Io Casa Riva del Garda 2014: gli stili dell’abitare

Ritorna la 6^ edizione della fiera, in programma dal 03 al 05 ottobre 2014 nel quartiere fieristico di Riva del Garda (Trentino) e si presenta al pubblico e ai professionisti di settore con un format ulteriormente arricchito.

Una manifestazione innovativa nel layout e curata nei dettagli, un viaggio attraverso gli stili dell’abitare. Una fiera dove trovare nuove idee per rendere sicura, ecosostenibile, unica ed accogliente la propria casa. Ad un padiglione espositivo dedicato ad aziende e realtà più strutturali, con proposte di impiantistica, bioedilizia e architettura, si contrappone un padiglione più emozionale, centrato sul benessere della persona e sulla salubrità della casa, con soluzioni di arredo, illuminazione e design oltre ad un’intera area shopping, per acquisti veloci e convenienti.

IO CASA RIVA DEL GARDA ha voluto investire anche su nuovi talenti. Quindici selezionati giovani designer avranno l’occasione di esprimere la loro creatività attraverso realizzazioni originali e inedite. Ad affiancare questa iniziativa, saranno presenti anche gli autori di dieci tesi di ingegneria e architettura. La fiera diventa quindi, non solo momento espositivo, ma vero e proprio laboratorio di idee, pensato per dare voce ai professionisti del futuro. Una scelta coraggiosa, che sottolinea come gli spazi espositivi possano essere gestiti in modo inedito.

Per valorizzare ulteriormente le eccellenze del Trentino, saranno presenti, con un progetto espositivo comune, ITEA, Progetto ARCA, Trentino Sviluppo e Università di Trento che animeranno le tre giornate di fiera con seminari, spunti e riflessioni. Confermato il ritorno dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento che, in occasione della fiera, presenteranno un anteprima della 3^ Triennale del Legno, in programma a Trento Fiere dal 16 al 19 ottobre 2014. All’interno del loro spazio espositivo verranno coinvolti anche i Maestri Artigiani lattonieri e carpentieri del ferro con interessanti lavorazioni dal vivo.

Di assoluta rilevanza le iniziative messe in campo per i professionisti, con tre seminari informativi, in cui si alterneranno riconosciuti architetti e designer, quali Monica Armani e Luciano Galimberti, Consuelo Nava e Hans-Jorg Ruch, Giulio Ceppi e BaldessarieBaldessari.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie