Miele grezzo, uno dei migliori antibiotici naturali

In uno studio recentemente pubblicato, i ricercatori dell’Università di Lund, in Svezia, hanno ribadito che il miele grezzo è uno dei migliori antibiotici naturali che si possa avere. Il coordinatore della ricerca il dott. Tobias Olofsson afferma: “Gli antibiotici sono per lo più una sostanza attiva, efficace contro solo un ristretto spettro di batteri. Quando il miele viene usato vivo questi 13 batteri lattici producono a seconda della minaccia il giusto tipo di composti antimicrobici necessari. Sembra che abbia funzionato bene per milioni di anni nella tutela della salute delle api e del miele contro altri microrganismi nocivi.

Questi microrganismi, che non sono più attivi nei prodotti alimentari che acquistiamo nei negozi, producono una miriade di composti disinfettanti che potrebbero essere sfruttati soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, dove il miele fresco è facilmente disponibile, così come nei Paesi occidentali in cui la resistenza agli antibiotici è un problema sempre più consistente.

Gli scienziati svedesi hanno testato il laboratorio il mix di batteri buoni contro uno dei ceppi patogeni più pericolosi per l’uomo, MRSA, lo Stafilococco aureo resistente alla meticillina, un batterio che non risponde ai normali trattamenti antibiotici ed è responsabile soltanto negli Stati Uniti di quasi 100mila infezioni all’anno (soprattutto in ospedale) e circa 18mila morti. Il cocktail di batteri positivi estratti dal miele fresco è stato in grado di neutralizzare i batteri nocivi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie