Taxi 100% elettrici e verdi, i primi ed unici d’Italia

Finalmente una splendida iniziativa, grazie a Nissan Italia e Unione Radiotaxi d’Italia saranno presentati il prossimo 26 settembre i primi e unici taxi 100% elettrici per la mobilità sostenibile in Italia. Questa sperimentazione di NISSAN e URI inizia con i taxi della Compagnia 3570 di Roma in virtù dell’innovativa partnership tra la casa automobilistica, leader mondiale nella mobilità elettrica e il progetto Via col Verde di URI.

Una rete sperimentale di ricarica taxi che prevede la colonnina di ricarica veloce Nissan, presto istallata presso il parcheggio taxi lunga sosta all’Aeroporto di Fiumicino, in grado di ricaricare i taxi in meno di 30 minuti, ma anche lo studio che definisce le necessità della rete di ricarica per taxi nella Capitale e un’innovativa unità di ricarica rapida mobile.

L’accordo si inserisce nel più ampio programma di Nissan, che mira ad estendere in Italia la mobilità sostenibile basata sull’efficienza dei consumi e sulla totale assenza di emissioni inquinanti ed acustiche all’interno del ciclo urbano ed extraurbano. Con la LEAF, l’auto elettrica più venduta al mondo nella storia, la Nissan gioca un ruolo fondamentale per il rispetto dell’ambiente e la riduzione dei costi di gestione. URI dal 2013, grazie al progetto Via col Verde, vuole dimostrare la fattibilità della mobilità elettrica nel servizio taxi e la propria attenzione al tema della mobilità sostenibile e della sostenibilità economico-ambientale.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie