Cancro: sintetizzata molecola che blocca proteina tumorale

La ricerca contro i tumori non si ferma, la lotta continua sempre. Ed è grazie a questa lotta che ha fatto sì che un team di ricercatori italiano dell’Istituto Regina Elena di Roma, ha sintetizzato un piccolo peptite che è in grado di interrompere i segnali cellulari ad attività tumorale di TRF2. Si tratta di una proteina strutturale delle regioni terminali dei cromosomi (i telomeri), che ha un ruolo importante nel processo di trasformazione neoplastica. Questo importante lavoro è stato pubblicato sul Journal of American Chemical Society.

Nato dalla collaborazione con i Chimici dell’UNiversità Federico II di Napoli, il progetto si basa sull’osservazione che la proteina TRF2, grazie al suo dominio TRFH è in grado di convogliare al telomero varie proteine che contribuiscono con la loro attivita’ alla formazione del tumore.

Il team, sulla base dei dati cristallografici disponibili in letteratura, hanno disegnato e sintetizzato un peptide che, legandosi con alta affinita’ al dominio TRFH di TRF2, inibisce i segnali coinvolti nel processo di tumorigenesi. Tale molecola non e’ stata scoperta per caso, ma tramite processi di ingegneria chimica, che hanno permesso la modulazione della sua funzionalita’ e la ottimizzazione di determinate proprieta’, allo scopo di trovare la molecola giusta. Speriamo che si aprano nuove porte per nuove sperimentazioni in merito.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie