Incartare i regali con materiali ricilati: un regalo nel regalo

Stiamo pensando già ai regali di Natale, ai pensierini che faremo, però dato che non siamo spreconi, ma stiamo attenti all’ambiente e al portafoglio, dobbiamo anche pensare a come presenteremo il nostro regalo, quinid alla confezione. Per non spendere soldi in carte natalizie, nstri, adesiti vari prima diamo uno sguardo a ciò che abbiamo in casa, troveremo degli spunti originali davvero interessanti.

CARTA DEL PANE: se fra i vostri regali natalizi ci sono alimenti perchè non usare la carta del pane per confezionarli? Ci vuol poco a renderla originale, basta passarla sotto la macchina da cucinre e fare delle cuciture a zig zag con fili colorati, poi legate il tutto con lo spago da cucina con un chiudipacco magari fatto a mano e otterrete un effetto stropicciato davvero originale.

CARTA DI GIORNALE: non sapeve come smaltire la carta di giornale? Beh, i quotidiani vi aiuteranno a fare altre confezioni originali per pacchi medio -grandi. Qui potete sbizzarrirvi nella personalizzazione, poichè la base bianca e nera si presta bene. Allora potrete aggiungere, bottoni, nastri e ritagli di stoffa che renderanno la vostra confezione un vero capolavoro.

VECCHI TOVAGLIOLI: e che dire dei vecchi tovaglioli? Per pacchetti medio-piccoli vanno benissimo. Con un chiudipacco originale la confezione è pronta. Che siano in tinta unita, o a quadretti o fantasia saranno comunque di tendenza non credete?

STOFFA DI VECCHIE CAMICIE: se regalate abbigliamento potete confezionare il vostro regalo con la stoffa di vecchie camicie, e qui le fantasie non mancano davvero. L’orlo in fondo potete tagliarlo e ricavarne dei nastrini.

VECCHI CENTRINI: anche ivecchi centrini insieme a tovaglioli un po’ rustici saranno il complemento ideale con lo spago da cucina per i barattoli di marmellate, legumi, pacchetti di caffè.

VECCHI SACCHETTI: se poi avete dei vecchi sacchetti in buone condizioni, com modifiche e personalizzazioni saranno ottimi, applicando qualche pizzo, ruches di stoffa, bottoni, coccardine, farete un figurone.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie