Tre modi per arginare il gonfiore di pancia

Sono davvero moltissime le persone che accusano gonfiore alla pancia, un disturbo che non solo è molto diffuso ma che provoca anche molto disagio. Fastidio, dolore che rendono le giornate un incubo. Ma come fare ad alleviare questo problema? Innanzitutto dobbiamo porre attenzione all’alimentazione poichè vi sono alcuni cibi che più di altri provocano e contribuiscono ad alimentare il gonfiore addominale, ma con qualche consiglio in più possiamo stare decisamente meglio.

1. Seguire una alimentazione corretta
Come già detto un occhio all’alimentazione non fa mai male, evitare quei cibi, e sono tanti, che provocano gonfiore è sicuramente la prima cosa da fare. Quali sono i cibi da evitare in caso di pancia gonfia? La lista è molto nutrita e comprende essenzialmente frutta, verdura e lieviti, ma attenzione, eliminarli potrebbe per contro comportare poi problemi con la peristalsi.

2. Fare controlli mirati
Parliamoci chiaro, l’aria nella pancia c’è e ogni tanto è normale che possa farsi sentire, altro problema è invece quello quotidiano che comporta il fastidio e il dolore. E’ consigliabile fare dei controlli per capire se per caso, dietro a questo fastidio, possa nascondersi qualcosa di più grave. Per esempio la pancia gonfia può nascondere anche la celiachia che, peraltro, è una patologia in costante aumento. Inutile le cure fai da te, insomma: se dietro alla pancia gonfia c’è qualcosa di più grande occorre saperlo per tempo per provvedere ad eventuali cure specifiche.

3. Fare le cose lentamente
Ricordate, la fretta eccessiva non aiuta in nessun caso soprattutto per quanto riguarda l’intestino. Abituatevi a fare le cose lentamente, ritagliatevi del tempo da passare in tutta tranquillità e, soprattutto, non mangiate mai di fretta perchè è il modo migliore per vedere lievitare la vostra pancia in men che non si dica. Sappiamo tutti che oggi è sempre più difficile avere del tempo libero ma per chi ha a cuore la salute del proprio corpo il ritagliarsi del tempo diventa fondamentale.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie