Il Montenegro diventa una meta viaggi davvero chic

E’ Lunedì e mi sono venuti in mente i viaggi, forse per la sindrome del Lunedì mattina, non saprei. In ogni caso è stata la mia mente a mettersi in viaggio e stavolta è andata in Montenegro, oggi una delle mete più trendy, 300 chilometri di coste che si snodano fra Adriatico e Balcani. E poi c’è l’interno, con le montange, i laghi e i parchi nazionali.

Uno dei posti più glamour è l’isola di Sveti Stefan, rifugio di ricchi e famosi e riportata agli antichi fasti dal gruppo Aman. E poi se ci si sposta di una manciata di chilometri più a nord, troviamo uno dei posti che ha grandi ambizioni, proprio sul fiordo costiero delle Bocche di Cattaro: Porto Montenegro, una marina con 250 posti barca, resicence, hotel, nato dalla vecchia base navale di Tivat.

Da non perdere, i 35 chilometri di spiagge della Budvanska Riviera, a corona dell’antica città di Budva, con resort, ristoranti, locali, boutique. Per una fuga al mare di settembre, il Montenegro Beach Resort è uno dei più moderni hotel del Paese, sulla profonda spiaggia di Becici. informarsi su pacchetti invitanti non costa nulla.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie