My Fertility la nuova App che ti aiuta a rimanere incinta

Si chiama My Fertility ed la nuova app che consente di inserire i vari risultati degli screening che si fanno quando si programma un bebè, e nel complesso fornisce un’analisi orientata ai valori della coppia: dagli esami preconcezionali ai dosaggi ormonali fino alle indagini maschili sul liquido seminale. Se sei una aspirante mamma ed iniziato un iter di esami per accertare che tutto sia a posto, mentre attendi l’appuntamento dallo specialista di fiducia, grazie a questa app puoi farti un’idea dei risultati delle indagini già effettuate e vedere eventuali anomalie di alcuni valori. Questa app in fatti è ingrado di fornire una traccia di diagnosi e suggerisce anche cosa fare in caso di valori fuori norma.

Risulta dunque un valido aiuto per ottenere il prima possibile una gravidanza tanto desiderata. I dati infatti parlano chiaro: in Italia solo una donna su 4 resta incinta al primo tentativo, mentr eil 60% deòòe donne attendere almeno tre mesi di rapporti sessuali non protetti per rimaenre incinta. E poi si deve considerare anche l’età più elevata delle donne che vogliono un figlio e che abbassa la prcentuale di fertilità.

My Fertility è stata messa a punto da OB Science Srl, la stessa società siciliana di Palermo creatrice di altre applicazioni dedicate alla gravidanza e alla maternità, come iMamma o iObstetrics. Ma questa volta è stato coinvolto nel progetto un professionista esperto in infertilità, il ginecologo Giovanni Alaimo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie