Sapone di marsiglia e sapone di Nablus

Abbiamo parlato qualche tempo fa del sapone di Aleppo e del sapone Nero dal fascino orientale, ma vi sono altri saponi di cui dobbiamo approfondire la conoscenza. Il primo e molt oconosciuto è il sapone di Marsiglia, l’altro è il sapone di Nablus.

Il sapone di Marsiglia
Lo conosciamo tutti e lo identifichiamo con il sapone da bucato. Quando contiene una scarsa percentuale di soda caustica, lo si può usare anche per l’igiene del corpo. Esso infatti contiene, oltre a olio d’oliva, idrossido di sodio ed, eventualmente, anche oli essenziali, ed una certa percentuale di soda caustica. Come usarlo? Per il bucato a mano lo sappiamo tutti, ma se ridotto in scaglie, anche per lavare in lavatrice; è uno smacchiatore molto efficace e può essere utilizzato per pretrattare tutti i tipi di macchie. Con il sapone di Marsiglia sciolto in acqua e a fuoco lento si può ottenere un prodotto naturale per la pulizia delle superfici domestiche e un efficace antiparassitario per le piante. Se posto in armadi e cassetti è utile per assorbire quel fastidioso odore di chiuso, e ribadiamo, se il contenuto di soda caustica è scarso, va benissimo per lavare mani e corpo o per la pulizia del viso. Non usatelo però per l’igiene intima, perchè ha un pH basico.

Il sapone di Nablus
Il sapone di Nablus si fa con olio d’oliva puro, di prima spremitura. È originario della città da cui prende il nome, in Palestina, e ad oggi i saponifici che ormai riescono a produrlo si contano sulla punta delle dita. Si tratta, quindi, di un sapone naturale raro e prezioso.
Proprio perchè prodotto da puro olio d’oliva, è particolarmente idratante ed è più indicato alle pelli secche rispetto al sapone di Aleppo e a quello di Marsiglia. È ricco di glicerina e antiossidanti; risulta nutriente ed emolliente. Si può usare per l’igiene di tutto il corpo, come struccante, per detergere il viso e per l’igiene del neonato. Si acquista nelle erboristerie e nelle parafarmacie, oppure sui siti web specializzati.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie