Scatole da scarpe: piccole idee per il riciclo

Oggi mi sono decisa a fare il cambio dell’armadio, quell’odiosa operazione che consiste nello spostare gli indumenti estivi e lasciar posto a quelli invernali: una tragedia in poche parole. Quello che lo scorso anno entrava negli scomparti ora non ci va più ecc. Inclusa in questa odiosa operazione c’è anche quella delle scarpe, una cernita di quelle che vanno bene per l’inverno, di quelle che non metti più e via dicendo. In conclusione mi sono ritrovata con delle scatole da scarpe vuote, praticamente da buttare. Ma prima di arrivare alla differenziata ho cercato ispirazione per il riciclo creativo.
Ma come riciclarle? Ecco alcune idee.

PORTAOGGETTI
Procuratevi un paio di forbici, della carta di alluminio e della colla vinilica. Prendete il coperchio della scatola e tagliate i due angoli di uno stesso lato. A questo punto riponete il coperchio sulla scatola e fissate, con del nastro, le due estremità degli angoli tagliati.
Passate al rivestimento interno, la carta di alluminio, è comoda e facile da reperire. Spalmate la colla sulle pareti interne della scatola e servitevi di un piccolo pennello per far sì che ricopra tutta la superficie. Disponete i fogli di carta di alluminio all’interno e lasciate asciugare per almeno 10 minuti. Subito dopo passate al rivestimento esterno, foderando la scatola con della carta da regalo o qualche disegno realizzato da voi. Il vostro portaoggetti riuscirà a contenere più cose di quanto pensiate.

SCARPIERA
Le scatole delle scarpe, se unite una all’altra con della colla, possono anche trasformarsi in una scarpiera. Rivestitele con stoffa o carta colorata, anche questo è un altro modo per non buttare carta avanzata o pezzetti di stoffa che sono rimasti inutilizzati, poi vi basterà attaccarle una all’altra con della colla e formare un’apertura sul lato anteriore, in modo da potervi inserire facilmente le scarpe.

PORTAPENNE
Procuratevi alcuni rotoli di cartone della carta igienica, incollateli alla base della scatola e voilà ecco pronto il vostro originale portapenne. Non vi resta che sistemare le penne e le matite all’interno dei diversi rotoli.

QUADRETTI
Ed ecco invece come trasformare le scatole delle scarpe in tanti quadretti fai da te con cui decorare i muri delle diverse stanze di casa e soprattutto la cameretta dei bambini. Il procedimento è semplice: raccogliete tutti i coperchi che avete in casa, decorateli con della carta regalo e poi attaccateli al muro. Per un effetto decorativo più particolare potrete divertirvi a personalizzare i diversi riquadri con foto o post-it.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie