Al via il “Progetto Civic”, contro l’illegalità nelle filiere dei rifiuti, delle specie protette e dell’agroalimentare

È stato presentato presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali il progetto CIVIC (Common Intervention on Vulnerabilities in Chains), di cui il Corpo forestale dello Stato è capofila e al quale partecipano come partner Legambiente Onlus e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che analizzerà a fondo le filiere dei rifiuti, del comparto agroalimentare e del commercio illegale delle specie in via di estinzione.

Il progetto – cofinanziato dal Programma “Prevention and Fight against Crime” dell’Unione Europea – è mirato in particolare a rafforzare le competenze nel coordinamento delle indagini e nello scambio delle buone prassi nel contrasto ai fenomeni criminosi, coinvolgere le parti interessate nell’analisi del fenomeno, attraverso questionari e interviste mirate, identificare le vulnerabilità nelle diverse filiere e proporre soluzioni efficaci per eliminarle. Infine, formare le Forze di Polizia, la Pubblica Amministrazione e tutti gli Enti coinvolti nelle filiere e informare gli operatori del risultato dell’analisi, per poi creare una guida, utile a livello europeo, con i dati delle indagini, la metodologia, le best practices europee, suggerimenti e proposte legislative e operative.

L’obiettivo del progetto è raccogliere informazioni su queste filiere, fondamentali per la lotta alle agromafie ed ecomafie, ed individuare grazie al confronto e alle differenti competenze degli interlocutori, le vulnerabilità nei tre processi criminali. La lotta a questi fenomeni partirà quindi dalle debolezze individuate nelle filiere delinquenziali e segnalando agli organi di controllo dove sia opportuno intervenire.
Solo grazie all’azione congiunta dei diversi Enti, delle Associazioni e della cittadinanza è possibile contrastare i fenomeni criminosi che attentano giornalmente all’ambiente e alla sopravvivenza delle specie in via d’estinzione e il progetto CIVIC va proprio a realizzare questo obiettivo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie