Come realizzare un profumo personalizzato con gli oli essenziali

Avete mai desiderato un profumo totalmente vostro, diverso da tutte le altre fragranze, che vi caratterizzi e vi contraddistingua da tutti? Se rientra nella vostra lista dei desideri, ora avete la possibilità di realizzarlo grazie agli oli essenziali. Sarete voi a scegliere le vostre essenze, avendo cura però di capire se possono stare bene insieme, e ricordate che in qualsiasi profumo sono sempre presenti le note di testa, quelle di cuore e quelle di base. Ci sono diversi modi per realizzare un profumo personalizzato con gli oli essenziali, ma un punto comune è l’olio vettore in cui le ssenze vanno “sciolte”. I migliori sono l’olio di mandorle dolci oppure l’olio di jojoba. Alcune preparazioni prevedo l’uso di alcool etilico puro, altre no. Qui oggi vorrei proporvi la semplice preparazione senza alcool, ma solo con l’olio (considerate sempre 100 ml). Ecco alcuni esempi.

PROFUMO SPEZIATO
4 gocce di OE Pino Mugo
3 gocce di OE Petitgrain
2 gocce di OE Garofano
1 goccia di OE Vetiver
1 goccia di OE Anice
Olio veicolante mandorle dolci o jojoba 100 ml

PROFUMO MASCHILE
3 gocce di OE Vetiver
4 gocce di OE Petitgrain
4 gocce di OE Legno di Cedro
Olio veicolante mandorle dolci o jojoba 100 ml

PROFUMO FLOREALE
5 gocce di OE Geranio
4 gocce di OE Lavanda
3 gocce di OE Bergamotto
1 goccia di OE Patchouly
Olio veicolante mandorle dolci o jojoba 100 ml

PROFUMO FRESCO
5 gocce di OE Neroli
4 gocce di OE Petitgrain
3 gocce di OE Rosmarino
1 goccia di OE Menta
Olio veicolante mandorle dolci o jojoba 100 ml

PROFUMO CALDO
6 gocce di OE Ylang-Ylang
8 gocce di OE Legno di Rosa
2 gocce di OE Rosa
2 gocce di OE Gelsomino
6 gocce di OE Arancio Dolce
Olio veicolante mandorle dolci o jojoba 100 ml

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie