Le feste vi fanno venire l’umor nero? Scacciatelo con il benzoino

L’inverno porta con sè anche un cambiamento umorale, spesso legato alle giornate corte, alla mancanza di luce, alle temperature rigide e al tempo di solito grigio. A concimare questo mix di antipatiche senzazioni arrivano per molti anche le festività che incupiscono a volte anche i caratteri più solari, e quindi arrivano umor neo, tristezza, malinconia. E quando ci si sente così, possiamo usufruire dell’olio essenziale di benzoino, distillato dallaresina che stilla dall’omonimo albero.

Tonico, ansiolitico ed antidepressivo, l’olio di benzoino è uno stimolante delle qualità intellettive, affina la sensibilità e restituisce rapidamente il buon umore. Basta inalarlo per sentirsi subito meglio o, in alternativa, se ne possono versare 2-3 gocce sulla spugna prima della doccia del mattino, per iniziare la giornata con grinta, prontezza di riflessi e positività. Il benzoino è una pianta originaria del Borneo e gli indigeni stessi, usavano aspirarne il profumo per curare l’emicrania.

Quando il tono dell’umore vira al grigio, versate 5 gocce di olio essenziale di benzoino in un bruciaprofumi per creare un’atmosfera stimolante, vivacizzare i processi mentali e risollevare l’umore

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie