Natale e regali fai da te: cuore scaldamani ed etichette per le piante

Manca ancora un po’ a Natale e avete ancora del tempo per preparare dei regalini fatti da voi, e soprattutto ecofriendly. Andare in giro alla ricerca di qualche pensierino senza avere la minima idea di cosa anderemo a comprare è di fatto una perdita di tempo. Pensiamo piuttosto a ciò che può essere utile alla persona che lo riceverà.

CUORE SCALDAMANI
Avete delle amiche che come me in inverno hanno le mani perennemente congelate? Dovete ancora pensare ad un regalino natalizio? Niente di meglio che un cuore scaldamani fatto da voi. Sarà semplice vederete, anche per chi, e io posso confermarlo, non ha dimestichezza con ago e filo.
Scegliete una stoffa colorata e morbida, come feltro oppure della lana cotta. Ritagliate quindi due cuori e armatevi di filo e ago: cucite le due metà insieme lasciando una parte non cucita, e da cui inserirete l’imbottitura. Mi raccomando cucite il cuore da rovescio, poichè le cuciture poi dovranno trovarsi all’interno del cuore, in modo che dalla parte esterna non siano visibili.

Rovesciate quindi lavoro in modo che le cuciture restino interne. A questo punto manca solo l’imbottitura, che, per funzionare da scladamani dovrà essere costituita da materiali naturali: scegliete dei semi secchi, i migliori per creare dei cuscini scaldamani sono i semi di lino. Uniteli a dei fiori di lavanda secca e ogni volta che il cuscino sarà scaldato avrà un profumo delizioso. Con un imbuto versate i semi di lino con la lavanda nel cuscino fino a quasi riempirlo: cucite quindi l’estremità del cuore ancora aperta. Basterà mettere il cuore nel forno a microonde per 2 minuti con un bicchiere di acqua vicino oppure lasciarlo sul termosifone: e le le mani delle vostre amiche saranno sempre calde.

ETICHETTE FAI DA TE PER LE PIANTE (per gli appassionati di gardinaggio)
Se volete fare un regalo gradito agli appassionati di giardinaggio avete un’ampia scelta. Prima di tutto potete regalare una bustina di semi di fiori o piantine, il regalo sarà oltremodo gradito se accompagnerete il tutto con il significato dei fiori o delle piante che regalate, magari adatte al carattere e all’indole dichi le riceverà. E in più aggiungerete qualcosa fatto da voi: delle originali etichette per le piante. Ecco alcune proposte:

Etichetta per le piante con stecche di legno e cartoncino
In questo caso non dovrete impazzire a disegnare, cercate su internet le immagini della pianta che avete in mente di regalare. Stampate le immagini a colori o coloratele voi, ritagliatele e attacatele ad un cartoncino con la stessa forma. Applicate i cartoncini su stecchi di legno con la colla a caldo.

Etichetta per le piante con i cucchiai
Un’altra idea originale per creare un regalo fai da te per segnare le piante coltivate è quella dei cucchiai. Ricercate nei mercatini dell’usato vecchi cucchiai, o in alternativa usate un vecchio cucchiaio che avete in casa, vanno benissimo anche un po’ anticati o usurati dal tempo. Con un pennarello indelebile scrivete nella parte concava del cucchiaio il nome della pianta e con un po’ di pazienza create qualche greca di decorazione. Oppure potete incollare, sempre nella parte concava del cucchiaio un disegno stilizzato della pianta o del fiore che regalerete.

Etichetta per le piante con sassi dipinti
Raccogliete dei sassi lisci e rotondeggianti che laverete e asciugherete bene, poi con pennarelli indelebili disegnate sulla superficie del sasso la pianta o il fiore che state regalando e scrivete anche il nome, otterrete un effetto davvero colorato e originale.

Etichetta per le piante con le mollete per stendere
Sempre partendo da stecche in legno, ecco un’altra versione per realizzare un creativo regalo fai da te. Prendete le mollette per stendere in legno grezzo, dipingetele uniformemente oppure, se avete pazienza e siete brave a dipingere, decoratele a seconda dei vostri gusti. Su uno dei due lati piatti scrivete con un pennarello nero a punta fine il nome dei semi regalati. Per un effetto lucido, a decorazione completata, spruzzate sulle mollette un fissante trasperente.

Etichetta per le piante con tappi di sughero
Cercate tappi di sughero neutri, che non abbiano particolari scritte. Infilzateli alla base con uno stecchino in legno per gli spiedini. Sul sughero scrivete il nome della pianta e il gioco è fatto.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie