Nuovo rivestimento impermeabile interamente realizzato con risorse naturali

I materiali impermeabilizzanti,sono stati un’enorme fonte di contaminazione, ma oggi in questo campo si apre una nuova prospettiva. I ricercatori della Queensland University of Technology hanno realizzato un composto impermeabilizzante tutto nuovo, cotituito da materiali completamente verdi. Estratti vegetali naturali sono alla base di questo eco composto impermeabilizzante, biodegradabili, e allo stesso tempo sostenibile. Questo composto sarà in commercio, dalla metà del prossimo anno.

Come è ben noto, la maggior parte dei materiali a prova d’acqua contiene cere derivate dal petrolio, che non sono certo compatibili con il rispetto dell’ambiente. Non solo questi materiali non sono biodegradabili, ma sono ben lungi dall’essere sostenibili, quindi hanno un peso enorme sul’ambiente. Ad esempio in Australia quasi 400.000 tonnellate ogni anno di materiali per imballaggio impermeabili non riciclabili, finiscono in discarica. Al contrario questo nuovo composto impermebilizzante ecosostenibile è interamente prodotto da estratti naturalidi piante. Il team del QUT (Queensland University of Technology) ha creato questo materiale impermeabile per caso, mentre studiava i possibili utilizzi della bagassa, la parte fibrosa rimanente dopo la produzione dello zucchero. Il team ha scoperto che un polimero naturale chiamato lignina poteva essere estratto dalla bagassa e utilizzato per respingere l’acqua.

I ricercatori hanno osservato, che la lignina è una molecola gigantesca che è presente nella maggior parte delle piante e in alcune alghe. Esso riempie lo spazio tra la cellulosa ed altri polisaccaridi sulle pareti cellulari vegetali. La cellulosa fornisce la maggior parte della rigidità nelle piante, ma la lignina aggiunge forza strutturale. Tra l’altro è anche facile da estrarre, sia dalle erbe che dalla polpa di legno. Il prodotto in lavorazione nel laboratorio utilizza lignina esclusivamente da erbe coltivate commercialmente. Questo composto a base di lignina è stata provato con successo per l’imballaggio di scatole di frutta nel Queensland settentrionale. Adatto in particolare per uso industriale, il team del QUT spera di concedere in licenza la tecnologia ad una varietà di aziende internazionali.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie