Roy il gatto nuotatore che sviluppa l’idroterapia per i felini

Gli animali hanno la capacità di stupirci, o forse alcuni sono l’eccezione che conferma la regola, e i felini soprattutto con la loro complessa personalità e il carattere che difficilmente riusciremo a comprendere fino in fondo. In ogni caso oggi facciamo la conoscenza di una gatto davvero particolare che si chiama Roy. A differenza dei suoi simili che, solitamente sono piuttosto diffidenti con l’acqua, Roy la ama pazzamente.

Egli infatti è solito immergersi nella vasca con la sua padrona quando questa fa il bagno o la doccia. E proprio per questa sua particolarità caratteriale, Roy ha trovato la sua missione: sviluppare l’idroterapia per i gatti. Questa terapia, una sorta di “acquagym” è già in uso per i cani, e aiuta a tonificare i muscoli e ilsistema cardiocircolatorio.

Roy ha imparato a nuotare molto bene, e riesce a completare diverse vasche, indossando uno speciale giubbottino dotato anche di una maniglia sul dorso in modo da poter rapidamente tirar fuori l’animale dall’acqua in caso di necessità

La padrona di Roy, la veterinaria trentenne Polly Noviss, spera di poter lanciare un corso di idroterapia per gatti, anche se sa che con gli altri gatti potrebbe essere molto più difficile convincerli a entrare in contatto con l’acqua: “Credo che pensi di essere un cane” dice.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie