Secondi vegani per il giorno di Natale, capitolo terzo

Il giorno di Natale si avvicina, e aver ben chiare le idee sul menu di Natale ci farà risparmiare tempo e non manderà le nostre menti in pezzi. Ridursi all’ultimo minuto non gioverà alla preparazione dei piatti e poi sappiamo tutti che fare le cose di fretta non produce buoni risultati. Ecco dunque alcune proposte per dei secondi vegani davvero squisiti.

Seitan alla salvia e limone
Ingredienti per 8 persone: 8 fettine di seitan al naturale – 1 cipolla – 6 cucchiai di olio di girasole (o di mais) – 8 foglie di salvia – 4 cucchiaini di shoyu (salsa di soia) – 2 cucchiaini di aceto di mele – scorza di 2 limoni grattuggiata
Preparazione: tagliate il seitan a spezzatino, poi scaldate l’olio in una padella, mettete la cipolla affettata finemente e fatela appassire, aggiungete la salvia per insaporire la cipolla, mescolate bene, unite il seitan e rimescolate accuratamente. Aggiungete alcuni cucchiai d’acqua (tenete quella di cottura del seitan contenuta nella sua stessa confezione originale), 4 cucchiaini di shoyu, 2 cucchiaini di aceto di mele e la scorza dei due limoni.

Porcini al gratin
Ingredienti: 8 cappelli di porcino – 2 spicchi di aglio – 1 ciuffo di prezzemolo – 1 pizzico di origano – 2 cucchiai di pangrattato – mezzo bicchiere di olio – sale e pepe
Preparazione: sistemate i funghi in una pirofila unta di olio, capovolti. Nel frattempo preparate un trito finissimo a base di prezzemolo fresco e di aglio. Versate il trito in una scodellina e aggiungete 2 cucchiaiate di pangrattato, un pizzico di pepe, una presa di sale, qualche cucchiaio di olio. Mescolate bene in modo da ottenere una salsetta che distribuirete sui cappelli dei funghi. Aromatizzateli anche con un pizzico di origano, irrorateli con un goccio di olio, e fateli cuocere in forno moderatamente caldo (160°) per 15 minuti circa.

Lenticchie al curry
Ingredienti per 8 persone: 800 gr di lenticchie già cotte – 2 cipolle – olio di semi – 1 rametto di rosmarino – curry – sale – pepe
Preparazione: fate dorare le cipolle tritate molto finemente nell’olio, aggiungete le lenticchie, un rametto di rosmarino intero (che toglierete non appena inizia a perdere gli aghi), alcuni cucchiai di passata di pomodoro, un po’ di curry (a vostro piacere), sale e pepe. Mescolate accuratamente facendo cuocere per pochi minuti e servite caldo.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie