The Story of Stuff (La Storia delle cose) è diventato un movimento-video

Nel 2008, un film animato di 20 minuti intitolato The story of Stuff (letteralmente “La storia delle cose”) è diventato un successo virale, accendendo un riflettore sul modo in cui gli Americani consumano e come i loro acquisti influenzano l’ambiente e l’intera società. Dietro l’iniziativa c’era Annie Leonard, e il frenetico documentario , pieno di considerazioni è servito da richiamo per le persone per comprendere i processi di come le cose vengono create e smaltite.

Grazie alla sua particolare narrazione e alle immagini animate molto esplicative dietro uno sfondo bianco, The Story of Stuff ha fornito una panoramica del ciclo di consumo negli Stati Uniti; dagli attori principali, a quali cambiamenti possono essere attuati per incoraggiare uno stile di vita più sostenibile che richiede un minor numero di cose.

Il successo del documentario è stato il trampolino di lancio per creare il progetto di The Story of Stuff, una piattaforma che cerca di creare una comunità di changemakers, persone che vogliono svolgere un ruolo attivo nella costruzione e mantenimento di un pianeta più pulito. Il sito è ricco di brevi filmati (nello stesso stile di The Story of Stuff) che scavano in profondità temi quali l’industria cosmetica, elettronica e quella dell’imbottigliamento dell’acqua.

Nel tentativo di diffondere il loro messaggio, The Story of Stuff Project offre risorse educative e curriculum che coincidono con i loro video per aiutare i giovani a comprendere il ciclo dei consumi e del ruolo che ogni persona gioca. Il progetto ha anche una sezione di campagne attive, che incoraggia le persone a promuovere petizioni su questioni sociali che riguardano problematiche ambientali. Il progetto sta cercando di costruire una comunità di persone che la pensanonoallo stesso modo e invita chiunque sia interessato a mantenere pulito il pianeta e i suoi abitanti a far parte d questo progetto e diventare un artefici del cambiamento.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie