Adiconsum: revisione auto, quali i veicoli che devono farla quest’anno

Adiconsum informa quali sono i veicoli che dovranno affrontare la revisione questo 2015. I tempi per la revisione di autoveicoli (con massa max inferiore o uguale a 3,5 t), motoveicoli e ciclomotori sono i seguenti:
-4 anni dalla prima immatricolazione entro il mese di rilascio della carta di circolazione
-a seguire, ogni 2 anni entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione

In questo 2015, sono chiamati alla visita di prova: ·gli autoveicoli (con massa max inferiore o uguale a 3,5 t), i motoveicoli e i ciclomotori, immatricolati nel 2011, dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro il mese di rilascio della carta di circolazione ·gli autoveicoli (con massa max inferiore o uguale a 3,5 t), i motoveicoli e i ciclomotori, revisionati l’ultima volta nel 2013 (dopo due anni dall’ultima revisione), entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione. Dove ·alla Motorizzazione .nelle officine autorizzate

Sanzioni e conseguenze ·da 155,00 euro in su e sospensione dalla circolazione, annotata dall’agente accertatore sul libretto di circolazione. La circolazione è consentita solo per recarsi in officina o per portare la macchina a casa
·In caso di circolazione durante il periodo di sospensione la sanzione minima passa a 1.957,00 euro, a cui si aggiunge il fermo amministrativo di 60 giorni. IMPORTANTE: Avvisiamo i consumatori che la notizia della multa automatica a casa per la mancata revisione non è vera.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie