Le aringhe comunicano con il sedere

Siccome fanno parte della nostra catena alimentare, le aringhe non sono mai state oggetto di approfonditi studi. Il loro modo di comunicare non ha mai suscitato interesse, fino a quando alcuni esemplari di aringhe selvatiche sono state tenute in cattività per capire quale fosse il loro linguaggio. Ebbene le aringhe del Pacifico producono raffiche distintivi di impulsi, chiamati suona Fast Repetitive Tick (FRT).

Ma l’insolita scoperta è che questi suoni vengono prodotti con l’ano, quindi dal sedere. Era da tempo che si sapeva che questi pesci producono suoni insoliti, e usano l’aria che esce dal sedere per comunicare con gli altri pesci.

Il fatto che sia un mezzo di comunicazione è una conclusione a cui i ricercatori sono arrivati dopo avere notato che i pesci tendevano a produrre questi suoni molto di più in presenza di altri pesci, e che il numero era indipendente dal tipo di alimentazione del pesce.

Se il significato esatto delle emissioni è ancora un mistero, si può però dire che le aringhe sono davvero uniche in questo senso: non si conoscono infatti altri animali al mondo che comunichino con il sedere.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie