A Parigi l’energia eolica che si camuffa da albero

Una struttura simile ad un albero, con foglie particolari, verde chiaro e verde scuro, per dare l’illusione di un albero reale ma con una particolarità: le foglie sono delle turbine che girano con la forza del vento producendo energia. Il fantasioso progetto di ispirazione biomimetica, sviluppato da New Wind, consente di sfruttare ogni tipologia di vento in qualsiasi ambiente.

La New Wind tecnology installerà il primo albero eolico a partire dal 12 marzo fino al 12 maggio e sarà posizionato a Place de la Concorde, nel centro nevralgico della ville lumiere. Nulla della tecnologia disturberà la bellezza della piazza ai piedi degli Champs-Élysées. Tutto è invisibile: senza senza cavi o generatori apparenti, il sistema è integrato nei rami e nel tronco della struttura, che ricorda in tutto e per tutto un albero.

L’evento, organizzato con il sostegno del Comune di Parigi, sarà un’esperienza educativa unica , ma anche una consapevolezza pubblica delle energie rinnovabili nella città . Il sito scelto per l’installazione è Place de la Concorde ed il perché è davvero curioso: infatti, proprio su quella piazza nel 1844 è stato installato il primo lume ad elettricità per illuminare l’obelisco di Luxor . L’albero eolico farà rivivere a Parigi la stessa magia di allora.

Come spiegano gli ideatori del progetto, “combinando un gran numero di microturbine in una forma organica, l’albero a vento è in grado di sfruttare tutta l’energia cinetica ed accumulare Watt” silenziosamente . La struttura, progettata per durare nel tempo e resistere alle tempeste, ha una potenza di 3,1 chilowatt.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie