Galletti: mai più condoni...