Con “M’illumino di meno” risparmio energetico per il benessere dell’ambiente

Con “M’illumino di meno” risparmio energetico per il benessere dell’ambiente. Tante le iniziative di buone pratiche, dalle istituzioni ai privati. E a Milano il BikeMi è gratis. Dai piccoli gesti dei singoli privati, come ad esempio spegnere la luce o la tv quando non serve, fino al contenimento di sprechi, se ci sono da parte delle istituzioni, piuttosto che comuni, associazioni e scuole. Insomma, una sensibilizzazione sulle buone pratiche in materia di risparmio energetico, fra queste anche l’uso di mezzi di trasporto a impatto zero, fino all’uso di fonti rinnovabili.

Sono queste le finalità di “M’illumino di meno”, l’iniziativa giunta alla sua 11esima edizione, patrocinata dal Parlamento Europeo e dalla Presidenza della Repubblica, con le adesioni di Senato e Camera dei Deputati. Tantissime le partecipazioni provenienti da tutta la penisola. Le iniziative organizzate in questa settimana, culmineranno venerdì 13 febbraio con la celebrazione dell’11esima edizione della Giornata del Risparmio Energetico. In questa giornata sarà chiesto il “silenzio energetico” con lo spegnimento di luci e illuminazioni di piazze, monumenti, uffici, vetrine di negozi, aule, fino alle abitazioni private.

Oltre la corsa al “buio”, la giornata è caratterizzata da altre iniziative che hanno un denominatore comune, ossia quello del risparmio di energia. Così si può trovare, ad esempio, la squadra di pallavolo che si allena a lume di candela, oppure il museo che organizza una visita con la sola luce naturale, il giretto spegni luci nelle scuole, fino all’esperto di razionalizzazione dei consumi che gira nei negozi del centro vestito da supereroe. L’iniziativa, lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2 nel 2005, prende spunto dai famosissimi versi di una poesia di Giuseppe Ungaretti, Mattina – M’illumino d’immenso ed è predisposta verso il 16 febbraio (ricorrenza del protocollo di Kyoto) Caterpillar, vuole focalizzare l’edizione di quest’anno sulle scuole di ogni ordine e grado alle quali chiederà di organizzare iniziative per l’educazione dei giovani al risparmio energetico. Nel capoluogo lombardo, tra gli altri, venerdì 13 febbraio, il Comune partecipa all’evento con l’iniziativa “M’illumino di meno, pedalo di più”.

L’accordo siglato tra Comune, Atm e Clear Channel, permetterà a chiunque di utilizzare gratuitamente il servizio BikeMi. “Un’occasione,- ha precisato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. – per chi ancora non l’ha fatto, di provare il servizio di bike sharing, in una giornata simbolica per il rispetto dell’ambiente. La mobilità sostenibile è infatti strettamente collegata al risparmio energetico e rende la città più vivibile e meno inquinata per tutti”. Infine, per tutta questa settimana Caterpillar andrà in onda anche il mattino dalle 10 alle10 e 30 e per questa edizione dalle scuole arriva l’inno “M’illum-inno” creato dai ragazzi dagli 8 ai 14 anni e che si potrà ascoltare dal blog della trasmissione radiofonica di Radio 2 Rai.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie