Tutte le Proprietà della Manna

Oggi parliamo della manna, non della manna che conosciamo dai racconti biblici naturalmente, ma della linfa di frassino, un rimedio naturale ottimo per rigenerare l’intestino e ridurre il sovrappeso, adatta anche ai bambini. E’ utile non solo per dimagrire ma anche per controllare i livelli di glicemia nel sangue e a decongestionare il fegato.

Vediamo adesso che cosa è la manna. La manna pura è una linfa zuccherina costituita principalmente da mannite (lassativa), acidi organici (contrastano l’acidità del sangue), acqua, glucosio (nutriente), oligoelementi(antiossidanti), fruttosio (uno zucchero a basso indice glicemico), mucillagini (rigeneranti della flora intestinale), resine e composti azotati (utili per la pelle). Tale composizione è molto complessa e dipende da numerosi fattori (il suolo, l’età della pianta, la sua esposizione ecc.).

Le proprietà risiedono nei suoi principi attivi e nel fatto che siano “biodisponibili”, cioè facilmente assimilabili dall’organismo. Il fatto che contribuisca in maniera efficace alla riduzione del peso corporeo è dovuto a mucillagini, acidi organici e mannite, che agevolano l’eliminazione di scorie e adipe (anche se non in modo diretto, ma grazie alla loro azione riequilibratrice dell’intestino), e anche a tutte le sostanze antiossidanti che “liberano” le cellule adipose e le rendono disponibili per essere “bruciate” dal lavoro muscolare. Pertanto, alla sua assunzione andrebbe abbinata, oltre alla dieta equilibrata, anche l’attività corporea.

Quando i chili da “smaltire” sono 4-5 e conseguono a un intestino che non funziona al meglio, provocando nell’organismo un carico di tossine che rende difficile eliminare il grasso in eccesso. E questo è il momento opportuno per utilizzare la manna.

Se la si assume come integratore di oligoelementi (rimineralizzante), si consiglia di consumarne 5-10 g, da assumere durante la giornata in acqua, tisane o succo di frutta. In qualità di digestivo, regolatore intestinale e aiuto per dimagrire, assumerne 10-15g al naturale dopo i pasti principali, con regolarità, per un mese.

ATTENZIONE: assicuratevi di assumere quella pura, in cannoli, che si ricava direttamente dalla corteccia dei frassini, e non il prodotto di sintesi ottenuto in laboratorio, se volete beneficiare di risultati sicuri. Inoltre è bene sapere che nelle diete dimagranti la si può usare al posto dello zucchero

E’ ricca di oligoelementi antiossidanti e contiene inoltre altre sostanze che sono attive nella rigenerazione delle cellule. Perciò la manna risulta utile per contrastare i danni dovuti all’eccesso di radicali liberi. In particolare, per vincere le rughe, si può utilizzarla al mattino, durante la colazione, unendone un cucchiaino a tè, tisane o acqua, ma è adatta anche per la preparazione di maschere per il viso: 1 cucchiaino in 125 g di yogurt intero da porre sul viso per 15 minuti, 1-2 volte a settimana

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie