20 Marzo: il giorno dell’Eclissi solare totale, un evento straordinario

Finalmente l’evento tanto atteso, tempo permettendo, sta per arrivare!. La mattina del 20 Marzo ci sarà un’eclissi solare che sarà visibile anche in Italia, un evento davvero straordinario. L’eclissi sarà totale solamente se osservata dall’Artico, ma dall’Italia il Sole sarà comunque coperto al 60%. La fascia di totalità passerà a Nord della Scandinavia e della Gran Bretagna, l’oscuramento sarà dell’86.8 % a Greenwich, dell’ 83.9 % a Copenaghen.

Il disco solare verrà oscurato solo in parte e la percentuale di questa copertura dipenderà dalla latitudine dell’osservatore. Ad esempio, a Milano, si avrà una copertura massima pari al 68 per cento del diametro apparente del Sole, mentre a Palermo non si supererà il cinquanta per cento. Per un osservatore da Roma, la Luna inizierà a coprire il Sole alle 9:24 di mattina. Il massimo dell’oscuramento si avrà attorno alle 10 e quaranta, mentre il fenomeno si concluderà alle 11:43, con l’uscita definitiva del nostro satellite dal disco solare.

Questi tempi variano di qualche minuto in più o in meno al variare delle località italiane da dove si osserva l’eclissi. Raccomandiamo di non osservare mai il Sole ad occhio nudo o, peggio, guardandolo direttamente con binocoli o telescopi. Il rischio è quello di danneggiare in modo permanente la propria vista. Per seguire il fenomeno in tutta sicurezza, meglio indossare gli appositi occhialini certificati per eclissi, che si possono trovare ad un piccolo prezzo nei negozi di ottica. Da evitare anche le soluzioni “fai da te”, che non garantiscono un’adeguata schermatura della radiazione solare.

Le eclissi solari sono possibili perché, anche se la Luna è circa 400 volte più piccola del Sole, il Sole è 400 volte più distante. Perció la Luna, anche se di dimensioni cosí ridotte rispetto al Sole, si trova esattamente nella posizione giusta per riuscire a coprirlo! Questo non succede in nessun altro posto del sistema solare. Ogni anno si verificano almeno due eclissi solari, ma la maggior parte sono parziali, cioé la Luna copre solo una parte del disco solare. Le eclissi solari totali, invece, sono visibili solo da una piccola porzione della superficie terrestre, cioé la regione coperta dall’ombra della Luna. Attenzione peró: é molto pericoloso osservare le eclissi o il Sole senza un’appropriata protezione per gli occhi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie