Come realizzare un Albero di Pasqua per decorare la Casa

Un modo per decorare la vostra casa in un’unica soluzione, è quello di realizzare un albero di Pasqua su cui appendere i simboli di questa festività e e anche della primavera. Non occorre comprare quasi nulla, poichè questo albero è pensato per essere realizzato con ciò che si ha in casa. Ciò che forse potre bbe risultare più difficoltosi da trovare è un ramo di una pianta, ma non stentereta a trovarne uno anche piccolo che faccia al caso vostro in campagna o in un parco e che sta aspettando di tornare a nuova vita grazie a voi.

Quindi vi occorrerà un ramo di una pianta, anche un ramo secco o più, degli ovetti in polistirolo, dei nastri colorati, pezzi di stoffa vecchi, bottoni spaiati, fiori finti se ne avete in casa, e qualche pupazzetto come pulcini o coniglietti, se li avete anche gli ovetti trasparenti.

Prima di tutto procuratevi un vaso in cui inserire il vostro ramo o i rami, se il vaso è alto per tenere fermi i rami potete inserire anche dei sassolini all’interno sul fondo, se invece il vaso è basso meglio creare la base con una spugna da fiorista. Adesso potete rivestire gli ovetti in polistirolo con i pezzetti di stoffa vecchi, creando anche fantasie bicolori, mentre se avete quelli trasparenti potete inserire al loro interno delle perline, delle piume, fiori secchi. Potete usare i nastri colorati per fare fiocchi intorno ai rametti o usarli per appendere i pulcini e i coniglietti. Possono tornare utili anche i bottoni che, se incollati su cartoncino nella forma di fiore, possono poi essere appesi al vostro ramo.

Non ci vorrà molto e potete coinvolgere i bambini che si divertiranno a inventare decorazioni per questo piccolo alberello pasquale. E ricordate, questi sono solo piccoli suggerimenti, dovete poi essere voi a liberare la creatività della vostra anima.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie