Coop ed Expo 2015 presentano il Future Food District di Expo Milano 2015 -video

Il Supermercato del futuro. E’ di 15 milioni di euro circa il valore complessivo della partnership tra Expo e Coop per la realizzazione e la gestione di ‘Future food district’, il padiglione dedicato al cibo del futuro di Expo 2015 presentato oggi a Milano. Fare la spesa diventerà una vera e propria esperienza ai limiti del fantascientifico: i prodotti a marchio Coop saranno gestiti con un sistema iper tecnologico di sensori e telecamere, banchi alimentari divisi in “corsie-filiere”: es. via della carne, via del latte ecc… che ci forniscono in tempo reale informazioni sul cibo, sulla sua preparazione e sulle sue possibili applicazioni in cucina.

Tutto avviene con un semplice gesto della mano, come quello di indicare un pomodoro sullo scaffale. Non avremo più il fruttivendolo a rassicurarci sulla bontà più o meno fittizia dei suoi prodotti, bensì una serie di dati certificati ed interattivi che ci possano aiutare a fare una scelta più consapevole oltre che negli interessi del pianeta. Il padiglione “é stato uno dei primi ad essere completato – ha spiegato il presidente di Coop Italia, Marco Pedroni – perché fa parte delle infrastrutture realizzate da Expo”. Il flusso di visitatori atteso è di 30 mila persone al giorno. Coop é partner Expo anche per la vendita dei biglietti, che si possono trovare nei 1.200 supermercati e ipercoop e sul web. Gli 8 milioni di soci possono usufruire di una riduzione del 30%. “Abbiamo venduto 100 mila biglietti – ha detto Pedroni – e contiamo di arrivare a 200 mila per il 1 maggio. Gran parte dei biglietti si venderanno nel corso della manifestazione”.

“Avendo quasi completato l’attività internazionale di vendita di biglietti – ha detto il commissario di Expo Giuseppe Sala – dobbiamo vendere molto di più in Italia e contiamo sulla diffusa rete di soci Coop che permette di veicolare molti biglietti”. Le scuole potranno andare a Expo con uno speciale biglietto da 16 euro, che include anche un pranzo, e partecipare gratuitamente ai laboratori didattici nel padiglione Coop.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie