Green Cabs: a Londra i Taxi hanno il Motore Elettrico

Il londinese “Cab” non cambia forma nè colore, ma contenuto, perchè adotterà il motore elettrico. Londra ha infatti concesso la prima licenza per la circolazione dei nuovi mezzi che emettono il 75% di CO2 in meno. C’è voluto più di un anno di test fatti da Metrocab, ma l’analisi delle prestazioni delle nuove vetture elettriche ha evidenziato che i nuovi taxi green hanno un’efficienza tripla rispetto ai vecchi taxi della City.

Nel 2014, il presidente di Metrocab, Charles Masefield, aveva preannunciato l’arrivo di settemila taxi elettrici nelle strade londinesi entro il 2020. E non si è smentito, grazie alla licenza ottenuta dalla Trasport for London, si pare l’era della rivoluzione “green” dei cabs londinesi: economica ed ecologica.

I nuovi veicoli funzionano grazie a due motori elettrici e ad un motore a benzina collegato a un generatore che ricarica le batterie in mancanza di un attacco alle prese elettriche. Solo alcune differenze rispetto ai vecchi veicoli in merito a design e interni. I nuovi cabs hanno interni più spaziosi, hanno il tettuccio panoramico e includono schermi al led, porte usb e prese per la ricarica di smartphone e computer dei passeggeri.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie