Mal di Testa, Proattività cerebrale e Dolori Articolari: migliorano con la giusta Idratazione

Che idradarsi costantemente durante l’arco della giornata faccia bene ormai lo sappiamo tutti, ma nuovi studi scientifici hanno dimostrato quali possono essere i migliori benefici nella vita di tutti i giornidovuti ad una corretta idratazione. Vediamo quali sono e teniamoli sempre presenti.

Grazie ad uno studio dell’Ospedale Nazionale di Neurologia e Neurochirurgia di Londra è stato evidenziato che il mal di testa può essere causato da carenza di acqua. In base ai test effettuati dai ricercatori su un gruppo di pazienti si è visto che non erano in grado di concentrarsi e soffrivano di irritabilità. E’ stato loro chiesto perchè non bevevano la giusta quantità di acqua ogni giorno e la risposta è stata che se ne scordavano. Un semplice reminder sul nostro smartphone per ricordarci di bere contribuisce a garantire una corretta idratazione durante tutta la giornata.

La disidratazione può influenzare anche la funzionalità del cervello, infatti i soggetti disidratati possono lamentare confusione o problemi di memoria. Secondo quanto scoperto da un team di ricercatori della Human Performance Laboratory dell’Università del Connecticut, anche una piccola disidratazione può influenzare l’umore. In base ai stset effettuati si è notato che le donne hanno trovato più difficoltà nello svolgere i compiti richiesti e che la disidratazione possa anche influenzare la percezione.

E on finisce qui perchè secondo i ricercatori della Scuola dello Sport e Scienze della Salute della Loughborough University ha scoperto che bere un bicchiere d’acqua prima di consumare qualcosa di alcolico può evitare la disidratazione e migliorare le funzioni renali.

L’acqua fa bene anche a chi soffre di dolori articolari. Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) afferma che grazie alla glucosamina l’acqua viene assorbita dalla cartilagine contribuendo così a lubrificare le articolazioni.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie