Nuove Piste Ciclabili lungo linee ferroviarie in Italia

Finalmente anche in Italia partono nuovi porgetti per la realizzazione di percorsi ciclopedonali protetti, che saranno realizzati parallelamente alle linee ferroviarie e che includeranno aree dedicate sia al transito che alla sosta delle biciclette, a tutto vantaggio della mobilità sostenibile. L’idea e l’iniziativa sono di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) con l’obiettivo di integrare treno e biciclette a Roma e Milano. In più, proprio vicino alle stazioni saranno realizzate aree per il parcheggio delle bici.

Per quanto riguarda Roma, come descritto da Rfi, sono stati identificati percorsi proprio lungo le linee ferroviarie e nelle aree in prossimità delle stazioni, che saranno riconvertiti in strade per ciclisti: le nuove piste ciclabili collegheranno Roma Tiburtina a San Lorenzo, Torricola all’Appia Antica, Parco Monte Ciocci a Roma San Pietro (FL3) e Serenissima a La Rustica (FL2). Già in alcune stazioni della capitale sono stati realizzati diversi parcheggi con rastrelliere per biciclette (Roma Nomentana, Nuovo Salario, Prenestina, La Rustica Città, La Rustica Uir, Bagni di Tivoli e Tivoli).

Anche a Milano sono stati individuati alcuni possibili percorsi da trasformare in piste ciclabili, tra cui Milano Rogoredo-Poasco, Milano Rogoredo-bivio Porta Romana, bivio Porta Romana-cavalcavia Buccari, Milano San Cristoforo-Porta Genova, cavalcavia Via Breda-Via Marche, Milano Greco Pirelli-cavalcavia Sesto San Giovanni. Infine parcheggi per biciclette sono stati recentemente realizzati nelle stazioni di Lugo (Emilia Romagna) e Molfetta (Puglia).

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie