Twitter lancia Periscope, l’app che consente di trasmettere live verso il mondo

Twitter lancia Periscope un’app che consente agli utenti di condividere video live dal proprio smartphone direttamente con i follower sul sito di microblogging. Periscope consente di trasmettere live verso il mondo. I follower sapranno subito chi si può collegare e commentare in tempo reale”, ha fatto sapere la società. Come riporta l’emittente televisiva Cnbc, quando la trasmissione live si è conclusa, è possibile rivedere il video per 24 ore, prima che sia automaticamente cancellato. L’app è per il momento disponibile per i dispositivi con sistema operativo iOS, quello di Apple. Twitter ha rilevato a inizio marzo la startup Periscope, che ha appunto prodotto l’app per lo streaming di video live.

L’app consente in primo luogo la funzione base del livestreaming, ovvero la trasmissione in tempo reale di tutto ciò che si vuole, in ogni momento, con un processo molto semplice in pochi passi. A differenza di altre app che offrono il medesimo servizio di streaming live, con Periscope si potranno salvare i flussi, per essere riprodotti anche in seguito, e questa è quella che pare essere la caratteristica in più dell’applicazione sviluppata da Twitter. L’app è stata in fase di developement per più di un anno, ragione per cui alla sua apertura sarà evidente la cura nei dettagli, oltre che l’elenco dei contenuti in livestreaming al momento.

E’ presente ovviamente anche una lista dedicata agli stream precedenti, Replay, ma attenzione: non tutti i contenuti possono essere riprodotti. Mentre si registra, infatti, si potrà impostare la possibilità del proprio livestreaming di essere riprodotto o meno, che però di default viene salvato, finendo così nella lista dei contenuti precedenti da sfogliare. Introdotta anche una nuova tecnica di apprezzamento dei contenuti: mentre si osserva un livestreaming, si potrà inviare un cuore (equivalente del like) a chi sta registrando, ma lo stesso cuore inviato verrà visualizzato anche dagli altri spettatori. L’app Periscope è attualmente disponibile su App Store, e si potrà scaricare nelle prossime ore su tutti i dispositivi iOS, essendo in distribuzione, mentre una versione per Android arriverà presto. Twitter ha pagato circa 100 milioni di dollari in contanti e azioni (la parte più ampia sarebbe in contante) nell’ambito di un’operazione che è stata chiusa un mese fa, ma di cui solo ora si ha notizia.

 

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie