YouTube lancia i video a 360°, ecco le videocamere attualmente compatibili

I video a 360, una novità importante che rivoluzionerà l’utilizzo di YouTube, la piattaforma di video sharing più famosa al mondo. Milioni di nuove possibilità si apriranno per i più creativi, grazie all’implementazione e al supporto dei video a 360 gradi, per il momento compatibili solamente con l’applicazione YouTube per Android e con Google Chrome su computer, come video embedded. Google compie il grande passo e da oggi consente agli utenti di caricare video interattivi durante la cui riproduzione si possa variare la prospettiva in maniera autonoma. Tutti i possessori di un dispositivo mobile dotato di giroscopio potranno cambiare la prospettiva di visualizzazione del video semplicemente ruotando il tablet o lo smartphone nelle varie direzioni.

Per video a 360 gradi si intende la capacità, resa possibile da particolari telecamere che riescono ad effettuare queste riprese (tra l’altro Google ha preso proprio accordo con i costruttori di tali telecamere per rendere i video compatibili con YouTube), di “interagire” spostando la visuale in quattro direzioni possibili durante la visione del video, come una sorta di esplorazione del contenuto in pieno stile gioco di ruolo, per intenderci. Su Android dall’applicazione YouTube basterà semplicemente sfruttare l’accelerometro per spostarci a destra o sinistra, mentre tramite computer, su Chrome, compariranno quattro frecce in alto a sinistra in stile Maps per spostare la visuale all’interno del video.

“Potreste mostrare ai vostri fan non solo il vostro concerto, ma anche il palco e la folla che vi circonda. Oppure realizzare un video presentando agli spettatori storie diverse a seconda di dove dirigono il loro sguardo – spiega Google -. Ecco perché iniziamo a supportare il caricamento di video a 360 gradi su YouTube: per darvi sempre i migliori strumenti per coinvolgere i vostri spettatori”.

Le videocamere a 360 gradi attualmente compatibili con YouTube, disponibili o presto sul mercato, sono: Bublcam, 360cam di Giroptic, Allie di IC Real Tech, SP360 di Kodak e THETA di RICOH. Si possono leggere maggiori informazioni tecniche sul formato video e visualizzare uno script per inserire i metadata corretti all’interno dei file video.

Gli utenti potranno guardare i video dalla app YouTube per Android già disponibile e, muovendo il telefono o il tablet, potranno cambiare angolazione mentre il video è in riproduzione. Lo stesso sarà possibile anche su youtube.com o con video incorporati: basterà trascinare il mouse per spostare il punto di vista. A breve, si legge nella nota, questa funziona sarà disponibile anche su iPhone, iPad e altri dispositivi.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie