Botti di capodanno, ecco i consigli del Ministero della Sanità per i nostri amici a 4 zampe

Per i nostri amici a quattro zampe i botti di Capodanno non sono un’occasione gioiosa ma costituiscono un forte stress. Allora, per evitare che i giorni di festa si rivelino un incubo casalingo per i nostri amici a quattro zampe, il Ministero della Salute ha avviato una campagna di prevenzione e sensibilizzazione dedicata alla cura degli animali da compagnia.

“Gli animali domestici sono preziosi compagni di vita e occupano un ruolo fondamentale nella quotidianità di milioni di famiglie italiane. La loro cura, la tutela del loro benessere come la lotta all’abbandono e al randagismo rappresentano per noi un valore fondamentale – ha dichiarato il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin. “Le feste natalizie, che sono per noi un momento di gioia e di condivisione, possono nascondere per loro qualche insidia o essere la causa di brutte avventure. È per scongiurare tutto questo che abbiamo pensato in modo specifico a fornire dei consigli e accorgimenti in grado di rendere il Natale un periodo felice anche per loro. Auguro a tutti, dunque, di trascorrere “feste felici con i nostri amici” prendendo in prestito lo slogan che accompagna la nostra campagna per il benessere degli animali d’affezione”.

Feste felici con i nostri amici – I nostri amici a quattro zampe sono preziosi compagni di vita e occupano un ruolo fondamentale nella quotidianità di milioni di famiglie italiane. La loro cura e soprattutto la tutela del loro benessere rappresenta un valore fondamentale oltre che una priorità sancita dalla legge ed è dunque uno dei compiti principali a cui assolve la nostra Direzione Generale. Insieme alla tutela dei diritti siamo da sempre impegnati nella promozione di un corretto rapporto uomo-animale e nella sensibilizzazione dei cittadini ad un possesso responsabile, incoraggiando comportamenti adeguati.

Durante i pranzi natalizi, ad esempio, con le famiglie riunite, può capitare, in un slancio d’affetto, di dare ai nostri amici bocconi di cibo non proprio adatti a loro. Oppure, durante i festeggiamenti, di esplodere botti che possono procurargli terribili ed inutili spaventi. Per questo motivo abbiamo preparato una serie di consigli che possono aiutarvi a trascorrere delle feste serene insieme ai vostri amici quattro zampe. Cinque locandine in cui troverete tutto ciò che c’è da sapere a proposito di cura, alimentazione e trasporto. O ancora tutti i pericoli che per gli animali possono nascondersi dietro alle decorazioni natalizie, ai fuochi d’artificio.

Infine, tenete sempre a mente che un cucciolo non è un peluche: non fatene dono a qualcuno, in particolare ad un bimbo, se non siete d’accordo con la famiglia o non siete sicuri che possa prendersene cura. E non dimenticate: se decidete di prendere un cane o un gatto, pensate ad adottarne uno prendendolo in un rifugio: lo farete felice per sempre.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie