8 febbraio 2016: Giornata mondiale dell’epilessia, i principali monumenti d’Italia in viola

L’8 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale dell’epilessia. Anche in Italia, dopo che il 18 novembre il governo ha approvato la proposta avanzata dalla Lega italiana contro l’epilessia (Lice) di unificare la data.

La Cupola della Basilica di San Lorenzo a Novara, la Basilica di San Bernardino de L’Aquila, la Fontana Monumentale di Bari e molti altri
importanti monumenti d’Italia si illumineranno di viola lunedì 8 febbraio in occasione della Giornata Internazionale dell’epilessia. Il viola è il colore simbolo dell’epilessia riconosciuto a livello internazionale. L’apertura di numerosi Centri per l’Epilessia riconosciuti dalla LICE ( www.lice.it), sarà un’altra delle iniziative dedicate alle persone con epilessia, un OPEN DAY con visite gratuite, consulenze e sportelli informativi, allo scopo di migliorare la diagnosi, la cura e l’informazione su questa malattia.

A partire da quest’anno, la giornata mondiale dedicata ad una delle malattie neurologiche più diffuse al mondo, che in Italia coinvolge circa 500.000 persone con oltre 30.000 nuovi caso l’anno, sostituirà la giornata nazionale passando dalla prima domenica di maggio al secondo lunedì di febbraio.

L’epilessia è una malattia sociale che il Parlamento Europeo e l’Assemblea Mondiale della Sanità (WHA) hanno indicato come una priorità in campo di ricerca e d assistenziale. Inoltre, le persone con epilessia, a parte le problematiche di ordine diagnostico e terapeutico (il 30% dei casi sono resistenti ai farmaci oggi disponibili) sono spesso vittime di pregiudizi e discriminazioni a livello sociale ed a limitazioni in vari ambiti: scuola, lavoro, guida, sport. La LICE (Lega Italiana contro l’Epilessia), la società scientifica che in Italia riunisce i medici epilettologi, aderisce all’ ILAE e, insieme all’IBE, promuove da molti anni campagne informative sul territorio nazionale ed una serie di iniziative volte a divulgare una corretta informazione e a  combattere pregiudizi e discriminazioni contro le persone con epilessia.

Attraverso la sua Fondazione (Fondazione Epilessia LICE onlus), quest’anno la LICE promuoverà un Premio giornalistico con l’obiettivo di
selezionare gli articoli ed i servizi che hanno maggiormente contribuito a fare corretta informazione sull’epilessia. Per essere aggiornati sulle iniziative di  LICE e Fondazione Epilessia LICE , consultate i sit i www.lice.it e www.fondazionelice.it

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie