Nasa: allarme clima, la temperatura globale di gennaio segna nuovo record

Secondo i rilevamenti della NASA la temperatura della  terra è sta in gennaio 2016 +1.13 °C al di sopra della temperatura media nel periodo 1951-1980. Questo nuovo traguardo ha fatto sì che in gennaio 2016  la temperatura  della terra  abbia fatto registrare  la temperatura più alta dal 1880 ad oggi. E’ credibile comunque nel nuovo record  ha contribuito il fenomeno naturale periodico del Niño, l’anomalo surriscaldamento delle acque del Pacifico equatoriale e che quest’anno va annoverato come l’evento più intenso degli ultimi 150 anni , alla pari, forse, con l’evento del 1998.

Si tratta dello scostamento dalla media più alto mai registrato nella storia, e della quarta volta consecutiva in cui la temperatura sale di oltre un grado sopra la media dopo ottobre (+1.06 gradi) novembre (+1.02) e dicembre (+1,11) scorsi. Al record ha contribuito il fenomeno naturale periodico El Nino, che riscalda le acque del Pacifico, ma solo in minima parte. Per Stefan Rahmstorf, ricercatore del Potsdam Institute, El Nino può far salire il termometro di 0,2 gradi centigradi al massimo, mentre “oltre l’80% dell’aumento è dovuto al riscaldamento climatico”.

L’affievolirsi del Nino nei prossimi mesi potrebbe far scendere in parte le temperature globali ma, ha spiegato l’esperto al Sydney Morning Herald, “il trend di riscaldamento andrà avanti finché non elimineremo i combustibili fossili”.

Condividi questo articolo: 


 

Altre Notizie