Cannela: alleata della salute e della linea, un brucia grassi per eccellenza

La Cannella si è rivelata alleata della salute e della linea essendo considerata un brucia grassi per eccellenza. Grazie ad uno studio condotto da un gruppo di ricercatori del Nestlé Research Center che, insieme agli studiosi dell’Università di Tokyo, hanno osservato come l’aldeide cinnamica, sostanza principale che conferisce il particolare aroma alla cannella, faccia aumentare i livelli di dispendio energetico e di ossidazione del grasso.

Lo studio ha dimostrato che il consumo di alcune spezie come la cannella permette infatti di stimolare la termogenesi, un particolare processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare favorendo così l’ossidazione del grasso e la conseguente diminuzione del peso.

La ricerca è stata condotta su un campione di 15 uomini in buona salute. Ai partecipanti, di età compresa tra i 20 e i 50 anni, è stato chiesto di ridurre al minimo l’attività fisica: per prendere parte all’indagine sono stati invitati a usare la propria auto o i mezzi pubblici. Non solo. Non è stato concesso loro il consumo di caffeina né l’assunzione di cibi piccanti nei due giorni precedenti l’esperimento. I soggetti sono stati istruiti a rimanere in silenzio e in stato di riposo con la possibilità di guardare la televisione.

La cannella è anche un’essenza stimolante, tonificante e riscaldante. Stimola la circolazione sanguigna e dà una sferzata di energia se utilizzata durante la doccia o per un massaggio; scioglie le contratture muscolari, agisce sulla cellulite con problemi di stasi circolatoria, combatte la stanchezza postinfluenzale. Stimola le difese immunitarie durante le epidemie influenzali, veniva utilizzata tradizionalmente per accelerare le contrazioni lal momento del parto e in caso di infezioni intestinali, per il suo potere antisettico e leggermente astringente. Per gli orientali comunica forza ed energia ed è utile in caso di diminuzione del vigore sessuale e di frigidità, sia utilizzandola come spezie, che come essenza per massaggi e bagni stimolanti. La scorza di cannella viene utilizzata largamente in cucina e sotto forma di tisane, bevande, aggiunta al vino, a scopo digestivo e riscaldante durante la stagione fredda, spesso in associazione con chiodi di garofano, zenzero o cardamomo.

Condividi questo articolo: 


 

Altre Notizie