La salute in bolletta: con Engie Fit più cammini e più risparmi [ Video]

ENGIE Fit è la nuova funzionalità completamente gratuita che permette di ricevere un bonus in bolletta.E’ sufficiente scaricare l’app ENGIE – Luce, gas e servizi da uno smartphone Android o da un iPhone. “ENGIE Fit” conterà i passi effettuati sincronizzandosi con le app Google Fit o Apple Health. Per ottenere il bonus basterà semplicemente camminare: al raggiungimento di un determinato numero di passi, si potrà riscattare il bonus. La prima delle sfide programmate durerà due settimane; si dovranno percorrere in media 6000 passi al giorno (circa 4 km).

ENGIE, tra i protagonisti dell’energia anche in Italia, è il primo operatore del settore “utilities” a offrire questa opportunità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità camminare un’ora al giorno, ovvero compiere circa 10.000 passi, fa bene al cuore, ai muscoli e aiuta a mantenersi in forma. Uno stile di vita sano permette di vivere meglio, inquinare meno e, adesso, anche di risparmiare sulla propria bolletta. Tutto quel che c’è da fare è scaricare l’app, attivare “ENGIE Fit” e tenersi in forma. Non serve correre o praticare uno sport in particolare, ma basta fare una bella passeggiata, evitando di prendere l’automobile.

ENGIE ha considerato la grande crescita che stanno registrando le soluzioni fitness sul web: già oggi, oltre il 7% degli Italiani utilizza app per svolgere e monitorare esercizi fisici, mentre un altro 10% si dichiara interessato; le app più popolari sono stabilmente al di sopra di 1.000.000 di utenti. Nel mondo, sono disponibili 40.000 app sulla salute, l’area fitness è già presente nel 20% dei device e i fitness tracker sono stati tra le categorie più scaricate dall’inizio 2016. ENGIE ritiene che il digitale possa dare un fondamentale apporto allo sviluppo del settore energia, creando nuove opportunità sia per i consumatori, sotto il profilo del risparmio e della conoscenza, che per gli operatori del settore, nella rimodulazione e innovazione della loro offerta.

Condividi questo articolo: 


 

Altre Notizie