Polpo al cadmio: è allarme, Auchan e Simply ritirano il prodotto dal banco frigo

Troppo cadmio in alcuni lotti di “Polpo eviscerato”, così i supermercati allertati di AUCHAN e SIMPLY stanno provvedendo a rimuoverle dagli scaffali. L’anomalia è stata riscontrata nelle confezioni del polpo a marchio SIMPLY. Sono confezioni da 500 grammi ciascuna, in scadenza nel 2017. La partita di polpo era già in commercio, inevitabile quindi che qualcuno abbia potuto acquistare qualche confezione dei lotti 0026AB-31/07/2017, 0003CB-30/09/2017 e 0011DB-30/09/2017 EAN: 8033209033106.

AUCHAN e SIMPLY in un comunicato congiunto invitano dunque i clienti a non consumare il prodotto di uno di questi lotti vista l’alta concentrazione di cadmio, un metallo pesante che se assunto in quantità elevate, può essere dannoso. Se avete comprato confezioni delle partite indicate non consumatele e possibilmente restituitele al supermercato per la sostituzione o il rimborso. Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi al numero verde 800824039. Presente naturalmente nell’ambiente, può anche derivare dall’inquinamento industriale e agricolo. Per i non fumatori, però, è l’alimentazione a rappresentare la principale via di introduzione nell’organismo: in particolare i cereali, gli alimenti di origine vegetale, la carne e i suoi derivati, il pesce e i frutti di mare.Può provocare anche delle demineralizzazioni ossee ed è considerato un cancerogeno per l’uomo.

Nel 1927 la Conferenza Internazionale dei Pesi e delle Misure ridefinì il metro come 1 553 164,13 volte la lunghezza d’onda della linea rossa dello spettro del cadmio e tale definizione restò in vigore fino a quando fu sostituita da quella basata sul kripton. La greenockite (CdS), l’unico minerale di cadmio importante, è quasi sempre associata alla sfalerite (ZnS). Piccole quantità di cadmio (circa il 10% del consumo totale) provengono dal riciclaggio di rottami di ferro e d’acciaio.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie