California: un volo pazzesco, Luke Aikins si lancia da 8.000 mila metri senza paracadute e tuta alare

Luke Aikins paracadutista 42enne, si è lanciato senza paracadute e tuta alare da un’altezza di 8.000 metri.

Un salto nel vuoto pazzesco. L’incolumità è stata ssicurata da una rete sorretta da quattro gru. Luke, nel tragitto che è durato due minuti ha raggiunto una velocità di 193km all’ora ed è caduto su una enorme rete di sicurezza installata in un ranch, Big Sky, alla periferia di Simi Valley. Un visore gps lo ha guidato per individuare la rete sulla quale doveva atterrare, grande 30 metri per 30. Che se da terra possono sembrare tanti, dal punto di vista di Luke lo erano un po’ meno. Anche perché centrare la rete era l’unica possibilità di salvezza.

 

“È stato come levitare, incredibile” ha detto esultante Aikins, che come paracadutista ha compiuto oltre 18mila salti e ora lavora come stuntman.  Ad attenderlo a terra, la famiglia, tra cui la moglie, Monica, e il figlio di 4 anni, Logan

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie