Medicina dell'anima: il cibo