Trapianto: dona il fegato ad una sconosciuta, dopo un anno si sposano

Un trapianto di fegato al centro della storia d’amore nata tra una coppia dell’Illinois, USA. Heather Krueger, 25 anni, a cui è stato donato metà del fegato di Chris Dempsey, 36 anni. Un anno e mezzo dopo, da perfetti sconosciuti sono passati ad organizzare e a celebrare il loro matrimonio, è proprio il caso di dire: “legati per la vita“.

Ad Heather è stata diagnosticata una malattia epatica, i medici le hanno dato una probabilità inferiore al 50 per cento di sopravvivere per più di due mesi. L’unica soluzione era il trapianto del fegato. Un trapianto non è cosa semplice, non solo e non tanto per l’operazione in sé quanto per trovare l’organo compatibile.

Occorre trovare un donatore che soddisfi tre condizioni essenziali: essere in buona salute, avere lo stesso tipo di sangue e un fegato di dimensioni simili. Era necessario trovare un donatore vivente perché la lista d’attesa di un organo avrebbe richiesto troppo tempo, tempo che Heather Krueger non aveva ed è a questo punto che entra in gioco il caso, il destino, un’entità superiore o semplicemente la generosità di una persona.

Chris Dempsey era al lavoro quando ha sentito parlare un suo collega della cugina che aveva bisogno di un trapianto di fegato altrimenti sarebbe morta. Chris ha sentito che quella era la cosa giusta da fare, donargli parte del suo fegato e così ha fatto. Prima dell’operazione ha incontrato Heather che non poteva credere che uno sconosciuto potesse fare tutto questo per lei. Gli incontri sono diventati sempre di più fino al momento in cui è scattata la scintilla tra i due.

È arrivato il momento dell’operazione, ad Heather è stato asportato completamente il suo fegato e trapiantato il 55 per cento di quello di Chris dai medici della University of Illinois Hospital di Chicago. Il 16 marzo 2015 è il giorno in cui Heather ha ricevuto il fegato da uno sconosciuto, oggi quei due sconosciuti si sono sposati legati non solo da un atto di generosità, ma anche da un sentimento che li terrà uniti per il resto della vita.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie