Aifa dispone il ritiro del farmaco contro il reflusso gastrico dalle farmacie, ecco il numero del lotto

L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), ha disposto il ritiro del medicinale contro il reflusso gastrico, Pantoprazolo Eg ritirato per via del colore alterato delle pastiglie. Il lotto interessato è il n. 60801 scad. 02-2021  della ditta Eg Spa. Il provvedimento, si è reso necessario dopo la segnalazione del colore alterato delle pasticche, in alcune confezioni del medicinale suddetto. Entro 5 giorni la ditta fornirà all’AIFA le informazioni su eventuali altri lottí interessati ed azioni correttive adottate.

Un provvedimento peraltro già preso qualche mese fa, a febbraio 2016, sempre nei confronti dello stesso prodotto e della stessa azienda farmaceutica che tratta di specialità medicinali equivalenti.

Il pantoprazolo è utilizzato per il trattamento della malattia da reflusso di grado lieve e dei sui suoi sintomi, dal rigurgito acido alla disfagia. Ne fanno uso moltissime persone sempre più colpite dai disturbi gastro intestinali provocati da cattiva alimentazione e stili di vita non corretti. Chi dovesse avere in casa una confezione del lotto indicato non ne faccia uso.

ll Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare l’avvenuto ritiro e, in caso di mancato adempimento da parte della ditta interessata procederà al sequestro del lotto del medicinale. PANTOPRAZOLO è utilizzato per il trattamento della malattia da reflusso di grado lieve e dei sintomi correlati (ad es. pirosi, rigurgito acido, disfagia). Trattamento a lungo termine e prevenzione delle recidive delle esofagiti da reflusso. Prevenzione delle ulcere gastroduodenali indotte da farmaci antiinfiammatori non steroidei non selettivi (FANS) in pazienti a rischio che necessitano di un trattamento continuativo con FANS.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie