Apple sostituisce le batterie difettose degli iPhone 6S

Apple ha determinato che un piccolo numero di iPhone 6S si spegne inaspettatamente, è quanto si trova scritto sul sito di supporto dell’azienda di Cupertino in merito al problema riscontrato da alcuni dispositivi venduti tra settembre e ottobre 2015. A quanto pare il problema è la batteria che sarà sostituita gratuitamente.

Ancora un dispositivo con problemi legati alla batteria. Questa volta si tratta dell’iPhone 6S ed Apple assicura che non vi è alcun pericolo esplosione, avviso dovuto di questi tempi con device che esplodono. La sostituzione della batteria sarà gratuita, basta recarsi presso un Apple Store o un centro autorizzato Apple per la verifica del difetto e la successiva sostituzione della batteria.

Sulla pagina di supporto Apple chiede ai proprietari degli iPhone 6S interessati dal difetto di eseguire alcune procedure prima di effettuare la sostituzione:

  • backup dei dati su iTunes o iCloud;
  • disattivare Find my iPhone;
  • effettuare un reset andando in Impostazioni > Generale > Reset > Cancella contenuto e impostazioni.

Apple aggiunge che nel caso di difetti dell’iPhone che non consentano la sostituzione, questi dovranno essere riparati, a pagamento, prima della sostituzione della batteria. Inoltre, Apple rimborsa, facendone richiesta, chi ha già effettuato il cambio della batteria del suo iPhone 6S che rientra tra quelli del lotto con il difetto alla batteria.

Il 2016 si può considerare a tutti gli effetti l’anno delle batterie al litio. Ancora una volta un difetto legato alle batterie, ancora una volta è la dimostrazione che tali batterie hanno raggiunto il loto limite tecnologico e le aziende dovrebbero impegnare molte più risorse allo sviluppo di una nuova generazione di accumulatori.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie