Emma Morano la più anziana al mondo compie 117 anni: Niente uomini e tre uova al giorno

La donna più anziana al mondo domani compie 117 anni, si chiama Emma Morano. Per il suo compleanno, Emma Morano farà colazione, a base di uova, poi ancora un riposino prima di pranzo e quindi la festa il pomeriggio. Una vita normale che lei racconta senza problemi, parlando delle gioie e dei dolori. A chi le chiede come sta, risponde serena: “Credo bene, lo dice anche il mio dottore”. La scorsa settimana aveva avuto qualche problema di salute, ma si è ripresa e sta bene: tanto che festeggerà i suoi 117 anni con tutti coloro che le faranno visita.

Vive a Verbania, in Piemonte, sul lago Maggiore: glielo consigliò un medico diversi anni fa di trasferirsi su queste rive, e “da quando sto qui, tanti acciacchi sono spariti”, spiega Emma che fino a un anno fa beveva mezzo bicchiere di vino rosso al giorno. Lei è originaria di Civiasco, in provincia di Vercelli, e ha abitato a lungo a Villadossola, fino a quando per la sua forte anemia e la salute cagionevole si trasferì a Pallanza, una frazione di Verbania. Con la scomparsa della statunitense Susannah Mushatt Jones, lo scorso 12 maggio, Emma Morano è diventata decana dell’umanità e l’ultima persona vivente di cui sia ha prova certa ad essere nata prima del 1900.

“Sto bene, la pressione va bene”, dice, ma chi la conosce sa che nell’ultimo mese e mezzo le sue condizioni sono peggiorate. Fino a qualche tempo fa, si alzava, si sedeva sulla poltrona vicino alla finestra per guardare l’esterno. Ora la luce le dà fastidio agli occhi, non sente quasi più e a stento riesce a stare seduta sul bordo del letto. Oggi deve affidarsi alle cure di due badanti, notte e giorno. Proprio lei che fino ai 115 anni è stata fieramente autonoma. Bastava la visita della nipote Rosy, che ancora la segue, per portarle le vivande e aiutarla un po’ in casa. Per il resto se la cavava da sola. “Questa è casa mia, comando io”, dice a chi la aiuta in un momento di orgoglio, che lascia intravedere il suo carattere deciso.

Emma Morano è nata il 29 novembre 1899 a Civiasco (Vercelli) e abita a Pallanza, una delle frazioni più popolose di Verbania, sul lago Maggiore. La città la festeggia: domani sera le sarà dedicato uno spettacolo al teatro ‘Il Maggiore’: s’intitolerà “1899, correva l’anno”, un viaggio storico musicale attraverso tre secoli, nel corso dei quali ha visto passare tre Re d’Italia, una dozzina di presidenti della Repubblica italiana, 11 papi.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie