Huawei Mate 9 prime immagini reali, specifiche tecniche e prezzo

Huawei Mate 9, nella versione flat, appare in rete con immagini che dovrebbero essere reali. Vengono mostrate due immagini una della parte frontale e una di quella posteriore del prossimo phablet che l’azienda cinese presenterà il 3 novembre. Ormai si conosce quasi tutto del dispositivo anche se il device che sarà presentato potrebbe essere leggermente diverso visto che quelle apparse in rete su Weibo somigliano molto allo ZTE Axon 7 Max.

C’è molta attesa per il lancio del nuovo phablet dell’azienda cinese, il Mate 9, che arriverà in due varianti: flat e Pro. La prima è quella le cui immagini sembrano essere apparse sul sito cinese Weibo dove in altre occasioni sono trapelate immagini di altri device. Nulla è certo al momento visto che il design ricorda molto quello dello ZTE Axon Max presentato da poco.

Attenendoci alle immagini reali (?) trapelate, l’unità è quella in colorazione Champagne Gold, una delle preferite dell’azienda. Lo schermo è quello di un phablet per cui con una diagonale dalle dimensioni importanti, da ben 5.9 pollici. Il marchio Huawei è posto nella parte inferiore del fronte, mentre nella parte superiore è collocata la capsula auricolare dove si dovrebbe trovare anche lo speaker di sistema, posizionata al centro tra la fotocamera e il sensore di prossimità.

Nella parte posteriore la doppia fotocamera con un setup verticale e ai lati il doppio flash a LED e il modulo per la messa a fuoco laser. Immediatamente sotto il sensore di impronte digitali. Il design non mostra nulla di particolare, si presenta anonimo, con bordi lunghi molto sottili sempre che le immagini siano effettivamente reali.

Huawei Mate 9: specifiche tecniche

A pochi giorni dal lancio in Germania sono state confermate le specifiche riguardanti la fotocamera posteriore dotata di un doppio sensore da 20MP e da 12MP con zoom ottico 4x realizzata in collaborazione con Leica. Nessuna conferma, invece, arriva sul fronte della versione Pro che dovrebbe essere dotato di un doppio display curvo QHD, 6GB di RAM e uno storage massimo di 256GB ed un prezzo di 1300 dollari.

Sembrano confermate le voci sul processore Hisilicon Kirin 960 octa-cora con clock a 2,6GHz associato a 4GB di RAM e 64GB di storage interno espandibile con microSD però rinunciando ad una delle due SIM. Dunque, un dual SIM oppure un single SIM con espansione di memoria, la scelta è lasciata all’utente. La versione Android sarà la 7.1 Nougat, per ora disponibile solo sui Pixel di Google.

Rimangono quindi ancora incerte le notizie sulla presentazione di una versione dual edge e di conseguenza anche quelle sulla risoluzione del display e nulla si sa riguardo la batteria. Se dovesse essere confermato il supporto alla realtà virtuale Daydream di Google la risoluzione dovrà essere almeno QHD. Non resta che attendere ancora qualche giorno, il 3 novembre è vicino e di sicuro altre informazioni, e probabilmente immagini, appariranno in rete.

Huawei Mate 9: prezzi

Anche per i prezzi non vi è ancora nessuna notizia ufficiale, la certezza si avrà solo il 3 novembre dopo la presentazione tedesca di Monaco. Si parte, con la versione base con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, da una cifra intorno i 500 dollari. Salendo con le caratteristiche aumenta anche il prezzo, per la versione con 6 GB di RAM e 128 GB il costo si aggira intorno i 600 dollari. Vicino i 700 dollari invece la versione con 6 GB di RAM e 256 GB di storage. Per Huawei Mate 9 Pro il prezzo, secondo evleaks, sarà di 1300 dollari.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie