OnePlus 3T: specifiche tecniche, data di uscita e prezzo

OnePlus 3T è il nuovo smartphone dell’azienda cinese che ha lanciato il suo terzo top di gamma a giugno di quest’anno. Inaspettatamente, tra pochi giorni arriverà un altro top di gamma con caratteristiche migliorate e con un prezzo più alto. Non si chiamerà OnePlus 4, che evidentemente arriverà a metà del prossimo anno, allora perché lanciare un nuovo smartphone nel 2016?

Data di presentazione e nuovo processore sono noti ed ufficialmente annunciati dalla stessa OnePlus tramite il proprio account Twitter. Il 15 novembre sarà presentato il OnePlus 3T con processore Qualcomm Snapdragon 821, lo stesso presente sui Pixel di Google. Nel frattempo sul famoso benchmark Geekbench è apparso un ulteriore device dell’azienda, il OnePlus Pixel, con Snapdragon 820 e 6GB di RAM.

Un nome che richiama i dispositivi di Google non ancora commercializzati in Italia, arriveranno nel 2017, anche se potrebbe trattarsi di un modo per creare maggiore aspettativa verso i prodotti dell’azienda cinese visto che non avrebbe molto senso lanciare un altro device con caratteristiche inferiori a quelle dell’unità che sarà presentata fra qualche giorno.

OnePlus 3T: specifiche tecniche e prezzo

Il OnePlus 3T non sarà molto diverso dal suo predecessore arrivato sul mercato nel mese di giugno. Display AMOLED con diagonale da 5,5 pollici e risoluzione FullHD, 6GB di RAM, 64GB di memoria interna, supporto alla realtà virtuale di Google, Daydream. La vera novità sarà il processore, lo Snapdragon 821 e la presenza del nuovo sistema operativo del robottino verde: Android 7.1 Nougat.

In rete circolano voci della possibilità che la RAM possa arrivare addirittura a 8GB, sembra difficile al momento anche se OnePlus potrebbe riservare qualche sorpresa. Sempre secondo alcune voci, la batteria potrebbe avere una capacità compresa trai 3500 e i 4000 mAh. L’annuncio ufficiale arriverà il 15 novembre e come già avvenuto con il OnePlus 3, la disponibilità potrebbe essere immediata anche perché sul sito ufficiale tale modello non è più disponibile.

Anche se le caratteristiche aggiornate sono poche il prezzo del OnePlus 3T potrebbe essere superiore al suo predecessore arrivando a toccare i 480 dollari (euro), prezzo comunque accettabile viste le caratteristiche del device e molto al di sotto degli ultimi top di gamma presenti sul mercato, compresi i Pixel di Google.

Dunque, perché lanciare quello che a tutti gli effetti non è altro che un aggiornamento dello smartphone lanciato a giugno? Un nuovo top di gamma a meno di sei mesi del lancio del precedente sembra la strategia adottata da Sony negli anni passati che l’ha portata quasi al fallimento. Nel caso di OnePlus le cose potrebbero essere diverse solo grazie ai prezzi molto contenuti.

Probabilmente gli acquirenti del OnePlus 3 non saranno molto contenti di sapere che tra qualche giorno sarà disponibile una versione aggiornata del device comprato pochi mesi fa. Forse, OnePlus era in attesa di lanciare uno smartphone con Snapdragon 821 e Android Nougat, ma per non far passare più di un anno dal lancio del modello precedente ha deciso di optare per questo doppio lancio.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie