Schiaccia DCA: l’app per combattere i disturbi alimentari come bulimia e anoressia

Schiaccia DCA è l’applicazione per aiutare i giovani a combattere i disturbi alimentari creata dal Centro per i disturbi del comportamento alimentare (Cdca) della clinica Palazzolo di Bergamo. Disponibile gratuitamente per dispositivi Android e  iOS, permette di arrivare facilmente a tutti i ragazzi e ragazze di età compresa tra i 15 e i 35 anni che tanto amano gli smartphone e la tecnologia.

Nel nostro Paese disturbi alimentari sono in continua crescita e colpiscono maggiormente le ragazze tra i 12 ei 15 anni e le bambine tra gli 8 e i 12 anni. Con questa applicazione il centro per i disturbi del comportamento alimentare cerca di combattere la sempre più diffusa presenza di siti internet che esaltano bulimia e anoressia.

Oltre a combattere questa tendenza, lo scopo dell’applicazione è quello di superare l’imbarazzo che i disturbi come bulimia e anoressia comportano. L’applicazione aiuta a non idealizzare il disturbo e arrivare in modo diretto a coloro che presentano disturbi alimentari.

Uno dei problemi di queste malattie è la chiusura di chi ne soffre, chiusura verso i genitori e chiusura verso i medici. Schiaccia DCA assicura l’anonimato delle informazioni inserite, tra le quali il peso, l’attività fisica, il tipo di alimentazione seguita per arrivare a stilare quello che è un vero e proprio diario digitale sul proprio smartphone che, una volta compilato, si può decidere o meno se inviarlo all’educatore.

In questa fase finale l’educatore indirizza l’utente al Centro per i disturbi alimentari della zona in cui vive. Da un documento dell’American Academy of Pediatrics si vince quale deve essere il rapporto che i genitori devono instaurare con i propri figli sull’argomento dieta, alimentazione e peso.  Le diete vanno scoraggiate soprattutto se intese come alimentazione scorretta, del peso è meglio non parlare. È, invece, molto meglio favorire nei ragazzi un immagine corporea positiva, un’immagine di sé che prescinda dalla forma e dal peso del corpo. L’errato comportamento di genitori, amici, parenti può portare alla creazione del disturbo alimentare che può sfociare in obesità, bulimia, anoressia. Non vanno esaltati il corpo e l’estetica, ma le doti interiori di ciascun individuo.

Schiaccia DCA per Android

Schiaccia DCA per iOS

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie