Toscana Maltempo: temporali, vento e mareggiate

Si prolunga il codice giallo emesso ieri dal centro funzionale della Regione per temporali, vento e mareggiate fino alle 14 di domani, venerdì 25 novembre, su tutta la costa, l’Arcipelago e le zone occidentali in estensione su quelle interne. La causa, la perturbazione collegata ad un minimo tra Baleari e Sardegna che tende ad avanzare gradualmente verso il Tirreno, determinando un intenso flusso di correnti di Scirocco e un peggioramento anche sulla Toscana con piogge più diffuse ed intense tra la sera di oggi, giovedì 24, e la prima parte di domani, venerdì 25.

Oggi, giovedì, precipitazioni inizialmente deboli e sparse sulle zone costiere e in generale su quelle più occidentali della regione, in estensione alle zone interne in serata e nottetempo quando tenderanno a divenire più diffuse ed intense con temporali più probabili sull’Arcipelago associati a venti forti di Scirocco e mareggiate. Nella notte e fino alla mattinata di domani, venerdì, i temporali si trasferiranno alle zone interne e tenderanno con più probabilità ad interessare le zone costiere centro-meridionali, grossetano e provincia di Siena. I temporali potranno risultare localmente di forte intensità ed associati a forti colpi di vento.

Cumulati significativi sulla fascia costiera, Arcipelago e zone meridionali con massimi localmente elevati. In concomitanza con i fenomeni, fare attenzione alle attività all’aperto, agli attraversamenti dei corsi d’acqua (ponti o guadi) e alle zone depresse (sottopassi, zone di bonifica).

Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione in atto far riferimento alla Protezione Civile del proprio Comune e al sito regionale www.regione.toscana.it/allertameteo.

Condividi questo articolo: 


AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie