LG G6, Galaxy S8, iPhone 8: nel 2017 solo smartphone senza jack audio?

LG G6, Samsung Galaxy S8, iPhone 8 sono tre smartphone diversi eppure accomunati da una scelta, quella di eliminare l’ingresso per il jack audio. Insomma niente cuffie classiche nel 2017 bisogna dirottare su adattatori o cuffie bluetooth, solo per citare l’uso più comune che si fa di questa porta.

Lo smartphone ha questo utile ingresso, da sempre presente sui cellulari, per poter ascoltare musica, radio FM (dove è ancora presente) e, cosa più importante, per parlare al telefono ed avere le mani libere. Le cuffie sono obbligatorie in auto, se non si hanno kit vivavoce, e mantengono distanti dalla testa le onde elettromagnetiche.

Dunque per quale motivo le più grandi aziende stanno eliminando il jack audio? Non è il costo il problema, forse lo spessore dei dispositivi è talmente ridotto che l’ingresso audio diventa ingombrante. Quello che è sicuro è che questa “mancanza” viene fatta passare dalle aziende, che l’hanno adottata o l’adotteranno, come una caratteristica distintiva.

Già durante il corso di quest’anno alcuni smartphone hanno perso il Jack audio come il Lenovo Moto Z e Moto Z Force e Leeco su tre smartphone. E tutti gli altri produttori seguiranno probabilmente. A pensar male si potrebbe dire che l’industria dei dispositivi mobili ha trovato il modo di vendere accessori come adattatori e cuffie bluetooth, ma non solo.

A parte la seccatura di dover caricare un accessorio bisogna ricordare che molte cuffie Wi-Fi sono dotate anche di connettore per il Jack audio. Bisogna anche ricordare che il connettore delle cuffie è universale: si può usare su qualunque smartphone di qualunque marca e modello, si possono collegare al pc, al tablet, al controller della PS4, agli speaker, alle videocamere.

Solo per fare un esempio, l’adattatore per le cuffie dell’iPhone non si può utilizzare per altri smartphone. Sarà lo stesso per le cuffie bluetooth? Quelle dedicate ad uno smartphone Android potrebbero non essere adatte ad un altro di altra marca. Per non parlare della qualità audio molto diversa tra le cuffie con filo da quelle senza filo a meno di orientarsi prodotti di alta qualità (molto costose).

Apple lo ha già eliminato dall’iPhone 7 per cui l’iPhone 8, il dispositivo del decimo anniversario, è quasi certo che non ne sarà dotato. I rumors danno la mancanza del jack sull’LG G6, presentazione al MWC a febbraio, e sul Galaxy S8, il dispositivo della riscossa Samsung. I top di gamma del 2017 sembra che non avranno Jack, vedremo come si comporteranno gli altri brand.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie