Imprese green: le migliori performances a Milano, Brescia e Bergamo

Il nuovo timone del mercato del lavoro in Italia è il comparto green: stando ai dati rilevati dalla Fondazione Symbola, infatti, la green economy rappresenta oggi la migliore occasione per sfruttare una tendenza che vede le aziende dello Stivale investire sull’eco-sostenibilità. Il che, in altre parole, significa anche poter contare su nuovi posti di lavoro finalizzati all’assunzione di figure specializzate nei diversi ambiti verdi, dai nuovi macchinari all’efficientamento energetico. Stando al rapporto Symbola, poi, l’Italia dimostra di essere sulla cresta dell’onda: il nostro modello produttivo green è infatti leader in Europa per quanto concerne l’efficienza di energia ed emissioni.

Green Economy: la situazione in Lombardia
In assoluto una delle regioni dello Stivale maggiormente attente alle nuove politiche green è la Lombardia: parliamo di oltre 9.000 aziende impiegate nel settore della green economy, con un totale di assunzioni pari a 80.000 unità. Questi sono i dati diffusi dalla Camera di Commercio e Unioncamere, che testimoniano una grande crescita appoggiata anche da diversi finanziamenti pubblici, il cui scopo è aumentare i servizi relativi alla mobilità elettrica, all’efficientamento energetico e alla produzione eco-sostenibile con relativo abbattimento delle emissioni nocive. Da questo punto di vista, città come Milano, Brescia e Bergamo rappresentano i punti nevralgici di questa rivoluzione verde.

Bergamo: una tendenza green che dura dal 2013

A Bergamo la missione per l’efficientamento energetico non è una novità: già nel 2013, infatti, la città era stata l’unica in Italia ad aver ottenuto il riconoscimento europeo “Res” per le migliori soluzioni energetiche green. Questo significa che Bergamo, da tre anni a questa parte, rappresenta uno dei fari più luminosi per quanto concerne la green economy: una notizia che va soprattutto a favore dei professionisti specializzati in questo settore. Se anche voi operate nel green e desiderate trovare un’occupazione adeguata, sappiate che oggi avete l’opportunità di visitare i motori di ricerca online specializzati, che offrono un’importante panoramica su tutte le offerte di lavoro a Bergamo ivi comprese quelle nei settori green. In questo modo, anche voi potrete sfruttare il vantaggio competitivo di questa città, e le tante occasioni di impiego che offre in questi campi.

Green Economy: quali sono le figure più rappresentative?

Sono decine le professioni green che oggi vengono puntualmente ricercate nel mercato del lavoro: fra esse, l’energy manager rappresenta senza dubbio una delle più richieste. Ma di cosa si occupa questa figura? Si tratta di un vero e proprio consulente che aiuta le imprese a ottimizzare i consumi energetici, riducendo i costi aziendali. Infine, ecco altre due figure professionali spesso impiegate dalle aziende: l’architetto paesaggista, che si occupa di progettare zone verdi in ambienti urbani, e l’agricoltore bio, che mescola nuove tecnologie e tradizioni per coltivare la terra utilizzando solo prodotti naturali e massimizzando la produzione.

Condividi questo articolo: 




AH, LEGGI ANCHE QUESTI !



 

Altre Notizie